Martedì e mercoledì riparte la giostra della Champions League 2019/2020 con Juventus, Napoli, Inter e Atalanta al via tra le squadre italiane. Sogni, speranze, illusioni, tutto inizierà ufficialmente la sera del 17 settembre con il primo turno della Fase a gironi. Un debutto che proseguirà poi nella serata di mercoledì 18 per la classica due giorni tutta dedicata alla competizione continentale più importante.

Quali sono le partite in programma?

Il calendario della Champions League 2019/2020 prevede per la giornata di martedì 17 settembre 2019 le seguenti sfide di cartello (che riguardano soprattutto le quattro italiane): Napoli-Liverpool, Borussia Dortmund-Barcellona e Inter-Slavia Praga e poi Ajax-Lilla. Mercoledì 18 settembre, in campo Paris Saint Germain-Real Madrid, Atletico Madrid-Juventus, Olympiacos-Tottenham e Dinamo Zagabria-Atalanta.

A che ora giocheranno le partite?

Si inizia alle 18.55 con il match di San Siro dove l'Inter di Antonio Conte ospiterà la Dinamo Zagabria per il debutto stagionale in Europa, in contemporanea a Lione-Zenit. Poi il palinsesto prevedere altre sei gare in contemporanea alle 21.00 classiche. Mercoledì 18 settembre, alle 18.55 ci saranno Brugge-Halatasaray e Olympiacos-Tottenham e altre sei alle 21. Ecco nello specifico il programma degli incontri

Martedì 17 settembre

Inter-Slavia (18.55)
Lione-Zenit
Chelsea-Valencia (21.00)
Salisburgo-Genk
Napoli-Liverpool
Ajax-Lilla
Benfica-Lipsia
Borussia-Barcellona

Mercoledì 18 settembre

Brugge-Galatasaray (18.55)
Olympoiacos-Tottenham
Leverkusen-Lokomitv
Psg-Real Madrid
Bayern-Stella Rossa
Atletico-Juventus
Shakhtar-Manchester City
Dinamo Zagabria-Atalanta

Dove si potranno vedere le partite principali?

Tutte le partite di Champions League saranno trasmesse in diretta tv in esclusiva su Sky e in diretta streaming via internet su Sky Go. C'è una eccezione rappresentata dal big-match del San Paolo, Napoli-Liverpool, che sarà visibile anche in chiaro per tutti su Canale 5.