La Uefa ha stilato la top 11 dei quarti di finale d’andata della Champions League. Nella formazione c’è un solo giocatore juventino, il più forte, Cristiano Ronaldo. Tra i migliori c’è anche il brasiliano David Neres, autore dell’1-1 dell’Ajax. Ma un altro giocatore bianconero è stato citato dalla Uefa: Douglas Costa, autore della giocata più bella della due giorni di Champions.

La top 11 Uefa dei quarti di Champions

Tra i pali è stato scelto Hugo Lloris, che è stato decisivo in Tottenham-Manchester City parando un calcio di rigore al ‘Kun’ Aguero nei primi minuti di gioco. La difesa è formidabile. Sulle fasce ci sono Alexander Arnold del Liverpool e Jordi Alba del Barcellona, mentre in mezzo ci sono l’immenso Van Dijk del Liverpool, il belga Vertonghen, anche lui degli Spurs, e Gerard Piqué, uno dei leader del Barcellona. Il centrocampo è composto dal centrocampista dei Reds Naby Keita e dal coreano Son, che ha regalato il successo al Tottenham. In avanti ci sono tre goleador: Cristiano Ronaldo, al gol numero 126 in Champions League, e i brasiliani Roberto Firmino e David Neres, che ha trafitto Szczesny con una bella conclusione in Ajax-Juventus.

La squadra della settimana Uefa: Lloris (Tottenham); Alexander Arnold (Liverpool), Piqué (Barcellona), Van Dijk (Liverpool), Vertonghen (Tottenham), Jordi Alba (Barcellona); Keita (Liverpool), Son (Tottenham); Neres (Ajax), Firmino (Liverpool), Cristiano Ronaldo (Juventus).

Douglas Costa autore della giocata della settimana

Nella squadra della settimana non è stato inserito Douglas Costa, ha giocato poco contro l’Ajax ma la sua presenza si è sentita. Il brasiliano ha colpito un palo e soprattutto è stato autore di una giocata meravigliosa che ha vinto il premio di più bella della settimana. Elastico sulla sinistra, tunnel su Veltman e via, difensore olandese disorientato e tutto realizzato in pochissimi secondi e in uno spazio ristretto.