Dove vedere in diretta tv e in chiaro le partite delle squadre italiane (Juventus, Napoli, Inter, Atalanta) qualificate alla prossima edizione della Champions? Dopo un anno sulla Rai, la novità è il ritorno della ‘Coppa dalle grandi orecchie' su Mediaset per effetto di un accordo biennale con Sky. La migliore partita del mercoledì sera sarà trasmessa in prima serata da Canale 5 e visibile a tutti, non solo agli abbonati della pay-per-view. Un'operazione che, secondo indiscrezioni, l'azienda di Cologno Monzese ha portato a termine versando una somma inferiore (42/45 milioni) rispetto a quella circolata nei giorni scorsi (50 milioni).

Champions, quando ci sarà il sorteggio della fase a gironi

Il 29 agosto 2019 è in programma a Montecarlo il sorteggio della fase a gironi, per allora sarà completo anche il quadro delle 32 squadre ufficialmente qualificate. Al momento sono 26, le restanti arriveranno dalla disputa dei preliminari (dal 25 giugno al 28 agosto).

Quando inizia la fase a gironi

Una volta estratto il tabellone con tutti gli accoppiamenti degli 8 gruppi, a distanza di circa 20 giorni ci sarà il fischio d'inizio: il 17 settembre è in calendario la prima giornata del trofeo che si concluderà sabato 30 maggio 2020 alle 21, quando allo stadio Atatürk Olimpiyat di Istanbul si giocherà la finalissima per l'assegnazione della Coppa.

In quali fasce sono le italiane

Sono quattro le fasce che vedranno ripartite le 32 squadre in lizza. Come saranno collocate le italiane? La Juventus, campione d'Italia, è tra le teste di serie della prima fascia. Il Napoli figura in seconda, l'Inter in terza mentre l'Atalanta – per la prima volta in Champions – sarà inserita nella quarta rischiando così un girone di ferro.

Teste di serie, prima fascia

Barcelona (ESP), Manchester City (ENG), Juventus (ITA), Bayern München (GER), Paris Saint-Germain (FRA), Zenit (RUS), Liverpool (ENG), Chelsea (ENG)

Seconda fascia

Tottenham (ENG), Real Madrid (ESP), Atlético Madrid (ESP), Borussia Dortmund (GER), Napoli (ITA), Shakhtar Donetsk (UKR), Benfica (POR, in bilico tra 2a e 3a)

Terza fascia

Leverkusen (GER), Salisburgo (AUT), Valencia (ESP), Inter (ITA), Lokomotiv Moscow (RUS), Genk (BEL), Galatasaray (TUR), Lispia (GER) in bilico tra 2a e 3 a.

Quarta fascia

Lille (FRA), Atalanta (ITA)

Quali sono le squadre che partecipano ai turni preliminari

Tra le formazioni che partecipano alla fase preliminari c'è anche l'Ajax, che ha sfiorato la finalissima nella scorsa edizione della Champions. I ‘lancieri' entreranno in gioco nel terzo turno (andata 6/7 agosto, ritorno 13 agosto), prima dei playoff per accedere alla fase a gironi (20/21 agosto andata – 27/28 agosto ritorno). In base alle ultime qualificate sarà possibile definire il quadro delle quattro fasce.

  • Playoff Young Boys, Slavia Praga
  • Terzo turno Ajax, Paok Salonicco, Dinamo Kiev, Krasnodar, Brugge, Porto
  • Secondo turno Dinamo Zagabria, Maccabi Tel Aviv, Copenaghen, APOEL, Viktoria Plzen, PSV, Basilea, Olympiakos