E' una Wanda Nara scatenatissima sui social. Ma questa non è una novità. La novità è che la moglie-procuratrice ha giocato di contropiede per restare in tema calcistico e approfittando di un errore in un tweet scritto dall'account ufficiale della ‘rosea', ha dato sfogo al suo malumore, via social network. Il tutto per una semplice data errata sulla trasmissione di Mediaset "Tiki Taka" dove Wanda è oramai opinionista fissa.

Prima un semplice disappunto: "Domenica !! neanche quello bene !! Tutto sbagliato" linkando al tweet con la data sbagliata ("Lunedì") pubblicato dalla Gazzetta dello Sport. Poi, qualche minuto più tardi un'altra staffilata alla redazione della rosea che si scusava pubblicamente della confusione tra i giorni della settimana: "Fosse solo questo l’errore di cui scusarsi…".

Apriti cielo. Il web è tornato così a scatenarsi sul caso Icardi cavalcando l'onda della moglie e procuratrice di Maurito che nell'occasione della sarcastica risposta alla Gazzetta ha lasciato spazio ai commenti dei propri seguaci. Un repentino cambio di atteggiamento perché nel post in cui lei stessa dava appuntamento a tutti nella trasmissione Mediaset aveva opportunamente tolto la possibilità di commento al post. Forse stufa delle critiche, di certo stanca degli insulti che molti tifosi interisti le stanno riversando addosso, indicandola quale prima ed unica causa della frattura tra Icardi e la società interista.

Fatto sta che il gioco a favore della furba Wanda è stato compiuto ancora una volta. Adesso si attenderà con interesse e curiosità la puntata serale di ‘Tiki Taka' con Wanda sul divano degli opinionisti, subito dopo la fine del posticipo serale Napoli-Torino. Non solo il mondo interista ma tutti i curiosi saranno davanti al teleschermo a pendere dalle carnose labbra della moglie di Icardi. Che forse non riuscirà a trattenersi nel raccontare ancora qualche inedito sul marito o il proprio punto di vista, scatenando inevitabili strascichi. O forse si limiterà a parlare di calcio senza parlare di Inter. Si saprà solamente domenica sera e comunque andrà, ha già vinto lei, Wanda.