L'Hellas Verona l'anno prossimo giocherò in Serie A e sta già lavorando in ottica calciomercato per mettere a disposizione dell’allenatore Ivan Juric una rosa in grado di poter raggiungere la salvezza il prima possibile. Il primo rinforzo in vista della nuova stagione degli scaligeri il difensore classe 1994 della Dinamo Zagabria e della nazionale kosovara, Amir Rrahmani, che sosterrà le visite mediche col club gialloblù in giornata e firmerà con la società veneta un contratto dalla durata quadriennale. Oltre al nuovo rinforzo in difesa, sono diversi i nomi sul taccuino del direttore sportivo Tony D’Amico.

Verona, acquisti e trattative: da Rigoni a Simeone

Il club veneto sta cercando rinforzi a centrocampo e le due piste più concrete conducono a Luca Rigoni del Parma, Luca Valzania dell'Atalanta e a Stephane Omeonga del Genoa, reduce dal prestito all’Hibernian. I nomi che infiammano sempre le tifoserie e le discussioni riguardano sempre gli attaccanti e nel mirino del Verona ci sono Giovanni Simeone della Fiorentina, Gianluca Lapadula del Genoa e Andreas Cornelius dell'Atalanta. Tony D’Amico sul suo taccuino ha anche i nomi del difensore Arkadiusz Reca dell'Atalanta e all’esterno offensivo Marco D’Alessandro dell'Udinese e nel mirino anche della Spal.

Il Verona vorrebbe trattenere il centrocampista Samuel Gustafson anche per la prossima stagione ma con il Torino non sembra ci possa essere un accordo per la formula: i gialloblu vorrebbero rinnovare il prestito del centrocampista mentre i granata puntano alla cessione a titolo definitivo e lo valutano 2 milioni di euro.

Verona, le cessioni: da Bessa a Pazzini

Una delle priorità del mercato estivo 2019 del Verona è quella di sfoltire la rosa. Sulle tracce del centrocampista Daniel Bessa, al rientro dopo l’esperienza in prestito al Genoa, ci sono Bologna e Torino; e per quanto riguarda Giampaolo Pazzini, nonostante Tony D’Amico abbia annunciato la sua permanenza nelle scorse settimane, la situazione non sembra così limpida visto che si sarebbe aperta una pista che porta al Brescia. Con il club lombardo si potrebbe arrivare anche uno scambio con Alfredo Donnarumma, che l'Hellas sta trattando, e un possibile conguaglio a favore delle Rondinelle di circa 3 milioni di euro.

Il laterale Luigi Vitale ha molte richieste dalla Serie B ma il club gialloblù vorrebbe confermarlo in rosa per la prossima stagione: il Perugia ha già effettuato un sondaggio per l’ex calciatore della Salernitana ma, al momento, non sembrano esserci margini per una trattativa.