Con molta probabilità le ultime settimane di mercato saranno monopolizzate dalla trattativa che potrebbe riportare Neymar al Barcellona. La conferma indiretta arriva dall'accelerata che il Paris Saint-Germain avrebbe dato per portare in Ligue 1 Paulo Dybala della Juventus e un motivo c'è: secondo quanto riferito da RAC1 (Radio Catalunya) il club blaugrana ha deciso formalizzare per iscritto la proposta definitiva per l'acquisto del brasiliano e citando fonti interne alla società ha fatto sapere che durante una riunione tenuta quest'oggi dal presidente Josep Bartomeu assieme all'amministratore delegato Oscar Grau, al direttore generale Bordas, al tesoriere Tombas e ai responsabili del settore sportivo, Eric Abidal e Ramon Planes, è stata presa la decisione affondare il colpo definitivo per riportare il talentuoso calciatore carioca in Spagna.

La vecchia proposta: 100 milioni più due calciatori

Secondo quanto riportato da RAC1, che non spiega l'esatto contenuto dell'offerta che il Barça ha intenzione di presentare al club transalpino, il club blaugrana sta cercando di andare incontro alle richieste del direttore sportivo dei parigini Leonardo: negli scorsi giorni si era parlato di 100 milioni di euro cash e il cartellino di due giocatori di primissima fascia (con i nomi di Rakitic e Coutinho su tutti ma ora che il brasiliano è stato ceduto al Bayern le carte in tavola cambiano automaticamente). Il tutto per una cifra che dovrebbe toccare i 230 milioni di euro. Oltre alla formalizzazione scritta, per far capire le intenzioni al PSG nelle prossime ore Eric Abidal partirà per la capitale francese e andrà a negoziare direttamente con Leonardo, fiducioso di portare a casa il risultato sperato. Tutto sembra legarsi anche con il viaggio parigino dell'agente di Dybala: se Neymar va al Barcellona e l'attaccante juventino approderebbe al PSG.