Manolo Gabbiadini, oggi 27enne, sta per tornare in Serie A a due anni di distanza dall'ultima esperienza in Italia con la maglia del Napoli (avventura poco felice per il poco spazio concessogli da Sarri) che ricavò 17 milioni e una plusvalenza di 4.5/5 milioni dalla sua cessione. Affare già concluso con qualche club? No, però sono alte le chance che l'attaccante faccia i bagagli e rientri nel campionato tricolore. Al Southampton (con il quale ha un contratto fino al 2021) non sembra più esserci abbastanza spazio per lui e finire dietro le quinte, stare in panchina è un copione già visto sotto il Vesuvio quando era difficile trovare spazio nel meccanismo perfetto dei partenopei che aveva nel tridente Callejon, Insigne, Higuain una certezza assoluta. Impossibile scalzare il Pipita che al San Paolo fece festa per il nuovo record di gol (36 reti) che gli consentì di cancellare il primato appartenente a Gunnar Nordahl.

Perché Gabbiadini può lasciare l'Inghilterra?

Quindici presenze (12 in Premier, 3 in Coppa di Lega), solo 4 da titolare e 1 gol per un totale di 624 minuti. E' questo il trend di rendimento di Gabbiadini, impiegato in media 48 minuti a match giocato. Poco davvero. Abbastanza per convincersi che, forse, è arrivato il momento di tornare a casa. Un pensiero che con l’arrivo in panchina del nuovo allenatore Hasenhuttl è diventato un chiodo fisso, favorito anche dall’interesse di alcune squadre di Serie A.

Quali sono le squadre interessate a Gabbiadini

Tra le squadre che hanno acceso i riflettori su Manolo Gabbiadini ci sono Bologna e Fiorentina, che trovano sì il gradimento del calciatore ma serve guardarsi anche dalla concorrenza di società della Liga e della stessa Premier. Quale ruolo può ricoprire? Punta centrale (e farebbe al caso soprattutto dei felsinei) oppure ala destra o anche seconda punta. Quanto costa? Secondo Transfermarkt il valore di mercato è di 10 milioni di euro. Proibitive le cifre dello stipendio attuale: 88.683 euro a settimana per un ingaggio complessivo di 4.6 milioni di euro e rotti all'anno.

La scheda di Manolo Gabbiadini (fonte whoscored.com)
in foto: La scheda di Manolo Gabbiadini (fonte whoscored.com)