Da più di qualche anno si parla molto bene di Denis Suarez, il Barcellona fu più lesto di tutti e lo acquistò cinque anni e mezzo fa. Con i catalani non si è mai imposto e in ogni sessione di mercato, negli ultimi due anni, il nome di questo calciatore è stato avvicinato a quello di club della Serie A, in quest’ultima si è parlato di Milan per Suarez, che invece sembra stia per finire con l’Arsenal.

L’Arsenal a un passo da Denis Suarez

Ha cambiato pelle l’Arsenal, ma la rivoluzione è solo all’inizio. Ramsey ha deciso di non rinnovare il contratto e al termine della stagione passerà molto probabilmente alla Juventus, verso l’addio pure Ozil, che non gioca da mesi. Unai Emery, che lanciò Suarez ai tempi del Siviglia, secondo quanto scrive il quotidiano spagnolo ‘As’ ai dirigenti dei Gunners avrebbe chiesto l’acquisto di Denis Suarez. La trattativa sembra ben avviata. Suarez ha una clausola rescissoria di 50 milioni di euro, ma avendo il contratto in scadenza fino al 2020 può lasciare il club per 20 milioni di euro. Emery, dopo il match di FA Cup con il Blackpool, ha detto che almeno un nuovo acquisto i Gunners lo faranno: “Ci può aiutare un giocatore che sappia giocare da ala, a destra o a sinistra”.

Chi è Denis Suarez

Nato in Galizia il giorno dell’Epifania del 1994, Suarez inizia la sua carriera con il Celta, passa giovanissimo al Manchester City, due anni nell’Academy dei Citizens, una sola presenza, poi vive un anno molto proficuo con il Barcellona che lo cede con un prestito biennale al Siviglia, con gli andalusi vince l’Europa League, il Villarreal lo prende e per un anno in prestito lo paga quattro milioni di euro. Il Barcellona lo riprende nel 2016. Suarez non ha giocato molto in questi due anni e mezzo, appena una manciata di partite in questo campionato. Con i catalani ha vinto cinque trofei in due stagioni.