La giornata di lunedì 5 agosto è stata movimentata soprattutto dal mercato Juventus dove si è registrata l'accelerazione decisiva per il via alla trattativa Cancelo-Danilo. Sempre in chiave bianconera tiene banco la questione Dybala, ‘scaricato' dal Manchester United e ‘chiamato' dal Psg, meta decisamente più gradita dalla Joya. In casa parigina ci sono anche movimenti in uscita che riguardano Neymar: mentre il Barcellona insiste, il Psg offre il brasiliano allo United che però rifiuta. Intanto il Napoli aspetta Lozano, in rotta col PSV e l'Inter Lukaku sempre alla finestra. La Roma sta decidendo di tenersi Dzeko: Higuain ha detto ancora no e Llorente è una trattativa complicata. Notizie su Balotelli, in viaggio verso il Brasile.

Juventus, le trattative: sì per Cancelo-Danilo, Dybala in vendita

Alla Juventus non è piaciuta la gestione Dybala con il Manchester United: la Joya ha prima tentennato, poi ha alzato le richieste di ingaggio, infine ha costretto i red devils a lasciare decadere ogni possibile trattativa. Lukaku è dunque fermo al palo, l'argentino ancora alla Juventus che però non lo considera incedibile. A farsi avanti è stato il Psg che avrebbe offerto 60 milioni di euro per avere Dybala sotto la Torre Eiffel. Una metà gradita al giocatore che sta meditando in queste ore il da farsi.

Inter, le trattative: niente di nuovo sul fronte attacco

Giornata di stasi per il calciomercato nerazzurro che attende sempre novità su Lukaku. In Premier League la deadline è fissata per l'8 agosto e la proposta interista di pagare in contanti il belga interessa lo United, anche se le cifre restano quelle dei red devils, non meno di 80 milioni di euro. Il piano B in casa nerazzurra c'è e si chiama Rebic ma il croato non è una prima punta, piace a Conte che non lo considera un sostituto di Lulaku e costa 40 milioni.

Roma, le trattative: no di Higuain, Dzeko può rimanere

In Capitale c'è fermento in attacco. La Roma sta cercando una nuova punta da consegnare a Fonseca ma alla fine si rischia di tenersi Dzeko che si sta allenando e rispondendo in campo da campione. Gonzalo Higuain avrebbe detto ancora no ai giallorossi di fatto inguaiando la Juventus e l'Inter. Perché senza l'arrivo del Pipita Dzeko non si muove e i nerazzurri non avranno il bosniaco. C'è la pista Llorente ma la trattativa è complicata e poco convincente per Fonseca.

Napoli, le trattative: si attendono Lozano e James

Lozano è in rotta con il PSV e anche se non si registrano nuove sul fronte trattativa, c'è da confermare la spaccatura con gli olandesi. Anche la moglie di Lozano ha sottolineato come tutto possa accadere e il Napoli è in guardia. Le parole di De Laurentiis hanno riaperto le speranze dei tifosi partenopei così come per James. Rodriguez è sempre più lontano dal Real Madrid (che ha ufficializzato van De Beek) ma nonsi sono registrati passi in avanti verso il colombiano.

Le altre trattative: Balotelli verso il Flamengo, Babacar-Kouame è possibile

Una delle notizie più interessanti di lunedì 5 agosto è il possibile passaggio di Mario Balotelli al Flamengo. Da quando il Marsiglia ha chiuso i rapporti con SuperMario pochi si erano fatti avanti, tra questi il Verona. Un'ipotesi mai vagliata con attenzione dall'attaccante italiano che adesso sembra ad un passo dal diventare il primo italiano a vestire i colori rossoneri del club brasiliano. In avanti si registrano anche manovre tra Sassuolo e Genoa. Piace l'idea di uno scambio tra Babacar e Kouamè. Ufficiale il passaggio di Nainggolan al Cagliari e di Harry Maguire, il difensore più costoso nella storia del calciomercato con i suoi 92.8 milioni di euro al Manchester United.