Sossio Aruta (Foto dal sito ufficiale della Scafatese)
in foto: Sossio Aruta (Foto dal sito ufficiale della Scafatese)

Sossio Aruta riparte dalla Scafatese: l'ex-calciatore di Ascoli e Pescara, conosciuto ai più per il periodo al Cervia in Serie D durante il reality "Campioni", ha firmato con la Scafatese, club della provincia di Salerno, che milita nell'Eccellenza Campana. L'annuncio è arrivato direttamente dalla società gialloblu, che punta al ritorno in Serie D (attualmente è quarta con quattro vittorie e cinque pareggi nel girone B con diciassette punti, a meno quattro dal Gragnano): appena quattro anni fa, la squadra giocava in Serie C, salvo poi non iscriversi e ripartire così dalla terza categoria. Poi, tre campionati consecutivi vinti, l'arrivo in Promozione e la fusione con il Montecorvino Rovella hanno riportato la squadra tra le big del calcio campano. Ed ora, l'assalto alla D. Con Sossia Aruta nelle proprie fila.

Questo il comunicato della Scafatese: "La Scafatese 1922 ha un nuovo componente. Lo annunciano il presidente Cesarano e il direttore generale Antonio Buoninconti. Si tratta dell’attaccante Sossio Aruta detto il Re Leone. Non ha bisogno di presentazioni la new entry canarina; durante la sua carriera ha militato in società prestigiose, sfiorando l'ingresso in Champions League. Il nuovo acquisto ha già cominciato ad allenarsi sul campo da gioco al comunale sotto l’occhio attento di Mister Incitti. "E' un grande onore per me essere arrivato in questa società blasonata, spero di poter dimostrare al più presto le mie capacità e di non deludere le aspettative". E' la nuova scommessa del presidente Cesarano che, dopo quella vincente con Gigi Incitti punta sulla grande esperienza del bomber che dichiara di voler affrontare la nuova avventura in maglia gialloblù con la verve di un ragazzino e la giusta consapevolezza di poter essere ancora una carta vincente".