A Roma si è pronti a salutare Kostas Manolas. Non subito ma a luglio anche se le basi dell'addio del centrale difensivo greco verranno poste proprio in queste settimane in cui la sessione invernale è aperta. Ad avere le idee chiare sull'acquisto del giocatore è il Manchester United del dopo Mourinho che sta lavorando per creare un nuovo gruppo e nuovi progetti tecnici.

Manolas è un pezzo pregiato del mercato ma l'attuale accordo con la Roma non ne permette la cessione invernale. La clausola con cui è legato ai giallorossi infatti, scatterebbe solamente dal prossimo luglio e al momento il difensore non può essere messo sul mercato. In estate, il Manchester sarebbe pronto a versare tutti i 36 milioni previsti per prelevare il difensore e portarlo in Premier League.

La rivoluzione giallorossa

Un movimento di mercato che è in linea con le scelte della società di Pallotta che nelle ultime tre sessioni estive ha praticamente salutato tutta la vecchia guardia: Manolas, con Florenzi e De Rossi è uno degli ultimi giocatori che è in gialorosso prima della stagione 2014-2015, quella dalla quale è iniziata la ‘rivoluzione' silenziosa di una rosa oramai totalmente rinnovata.

Quanto guadagna e quanto vale

La partenza di Manolas però potrà avvenire solamente in estate. Il giocatore ha rinnovato con la Roma fino al 2022 con una clausola da 36 milioni di euro e con uno stipendio ritoccato rispetto al suo arrivo (2014) che oggi ammonta a 3 milioni di euro più bonus. Davanti alla concreta possibilità di cessione al Manchester (che soddisferebbe il giocatore e il suo nuovo manager, Mino Raiola) la Roma dovrà lavorare eventualmente per togliere la clausola e poter alzare il prezzo del giocatore, una ipotesi su cui Monchi sta già lavorando.

La plusvalenza per la Roma

Anche restando così, però la cessione di Manolas sarebbe un evento più che positivo per la Roma. Si concluderebbe la fase di rinnovo del gruppo e costituirebbe anche una plusvalenza interessante per le casse giallorosse: nel 2014 il greco venne acquistato per 13 milioni, oggi ne vale almeno 40.

Quanto guadagnerà a Manchester

A Manchester Manolas troverà nuove motivazioni, in un club dove avrebbe un ruolo da protagonista nella difesa dei red devils. Inoltre, giocherebbe in uno dei campionati più importanti, la Premier e in un club che sarà votato ai rinforzi e al titolo. Senza dimenticare che andrà a guadagnare di più passando a 5 milioni di euro a stagione. 

Chi sostituirà Manolas in difesa

Con i soldi che verranno incassati, Monchi ha già indicato il sostituto ‘naturale': Mancini, dell'Atalanta, sul quale ci sono già forti interessi di Juventus e Inter. Per il nerazzurro però, la Roma potrebbe strappare alla Dea un pre accordo sul prezzo stimato dal club bergamasco, 25 milioni di euro, senza sconti o trattative difficili come si stanno sviluppando per le altre società interessate.