Stephan El Shaarawy lascia la Serie A e nella prossima stagione giocherà in Cina. Lo Shanghai Shenuha ha raggiunto l'accordo economico con la Roma, che riceverà 18 milioni di euro, bonus inclusi. Il ‘Faraone' già nella giornata di domenica 7 luglio partirà alla volta della Cina, dove sosterrà le visite mediche prima di firmare un ricco e lungo contratto.

La Roma accetta l'offerta di mercato dello Shanghai Shenuha

La trattativa è stata lunga e estenuante. Il club cinese ha manifestato tempo fa l'interesse per El Shaarawy e dopo aver trovato l'accordo con il giocatore ha presentato un'offerta al club del presidente James Pallotta. La proposta però è stata respinta al mittente, perché giudicata troppo bassa. L'affare sembrava chiuso in maniera definitiva, ma nelle ultime ore il club di Shanghai ha alzato l'offerta e ha trovato l'intesa. La Roma intascherà 18 milioni di euro, bonus inclusi.

Quanto guadagnerà Stephan El Shaarawy in Cina

Ha riflettuto parecchio, ma poi ha accettato l'offerta dei cinesi il ‘Faraone' che domenica 7 luglio volerà verso la Cina, dove sosterrà le visite mediche prima di firmare un contratto triennale. El Shaarawy, che aveva un contratto fino al 2020 e che aveva rifiutato la proposta dei giallorossi, guadagnerà tantissimo. Perché con lo Shanghai Shenuha firmerà un contratto da 16 milioni di euro netti all'anno per tre anni. Una cifra altissima che lo renderà uno dei calciatori più ricchi in assoluto.

Il mercato della Roma

Cambierà parecchio la squadra giallorossa, che in panchina avrà Paulo Fonseca, tecnico portoghese arrivato dallo Shakhtar Donetsk. Per la porta è stato preso lo spagnolo Pau Lopez, in arrivo per 27 milioni dal Betis Siviglia, l'erede di Manolas sarà l'atalantino Mancini. Cambierà parecchio anche l'attacco. Via El Shaarawy, potrebbe andare via anche Dzeko, nel mirino dell'Inter.