Il futuro di Nicolò Zaniolo sembra sempre più lontano dalla Roma. Il giocatore non sembra soddisfatto della proposta di rinnovo contrattuale ricevuta dal direttore sportivo Petrachi e molto presto potrebbe firmare per il Tottenham, che ha presentato un’offerta molto vantaggiosa al club giallorosso. La Juventus però vigila e prova a inserirsi. Nel frattempo, il ragazzo ha gran voglia di rimettersi in gioco dopo un finale di stagione non entusiasmante. Ecco allora la decisione di tornare prima a Trigoria per gli allenamenti, rinunciando a qualche giorno in più di vacanze.

L’offerta del Tottenham alla Roma per Nicolò Zaniolo

Il centrocampista, che tra otto giorni dovrebbe raggiungere la squadra in ritiro, potrebbe essere ceduto dalla Roma che pensa di accettare la proposta degli Spurs. All’inizio della prossima settimana, già lunedì o martedì, è in programma un incontro tra il consigliere di Pallotta Franco Baldini, ex uomo mercato giallorosso, e il Tottenham. I giallorossi da tempo seguono il difensore Toby Alderweireld, che è valutato 40 milioni di euro, e potrebbe essere una pedina di scambio nella trattativa. Per Zaniolo oltre al centrale belga il Tottenham offrirebbe anche 25 milioni di euro. A livello economico la proposta è notevolissima.

Il contratto di Zaniolo con la Roma e la Juve

Nel giorno in cui si è presentato il direttore sportivo Petrachi non ha avuto parole tenerissime nei confronti di Zaniolo, che forse si è un po’ risentito. Certe sono le difficoltà per il rinnovo contrattuale. La Roma quando c’era Monchi aveva proposto un contratto da due milioni di euro netti a salire al giocatore. Adesso le cose sembrano cambiate, con l’avvento dell’uomo mercato ex Toro quella proposta non è stata più avanzata. La Roma pare quasi preferire la cessione del giocatore, che produrrebbe una grande plusvalenza. Zaniolo, sicuramente allettato dal Tottenhamm, però sembra preferire la Juventus, che tempo lo ha messo nel proprio mirino. I bianconeri sarebbero disposti a inserire nella trattativa Gonzalo Higuain,