La Roma potrebbe cambiare parecchio la prossima stagione. Uno dei giocatori più forti tra quelli giallorossi, Kostas Manolas, potrebbe andare via. Il greco è uno dei migliori difensori al mondo e le pretendenti per lui non mancano. Si parla di Juventus, Manchester United e Bayern Monaco, oltre al Chelsea che però al momento ha il blocco di mercato. Manolas ha una clausola rescissoria ‘bassa’ da 36 milioni di euro e la caccia è già aperta. La Roma si guarda attorno e pensa già ai possibili successori. I nomi sul tappeto sono tantissimi.

Mancini e Izzo: i difensori italiani che piacciono alla Roma

Da tempo si parla di un forte interesse del club giallorosso per Gianluca Mancini, difensore centrale dell’Atalanta, che pare sia stato già prenotato nel mese di gennaio. Il giocatore dell’Atalanta, che ha giocato dall’inizio l’ultimo match della nazionale, è uno di quei difensori goleador. Mancini costa 25 milioni di euro. Un altro azzurro è nel mirino della Roma: Armando Izzo, che costa una ventina di milioni e sta disputando una grande annata con il Torino.

I giovani difensori nel mercato della Roma

Gli osservatori della Roma hanno seguito da vicino due giocatori brasiliani: Matheus Guedes, 19enne del Santos che può arrivare gratis e che in patria è stato paragonato a Thiago Silva, e Gabriel Magalhaes, 21enne del Lille, secondo in classifica in Ligue 1, che non costa tantissimo. La Roma pensa anche a Jean-Clair Todibo, 19enne che il Barcellona ha preso nel mercato di gennaio ma non ha mai utilizzato. Todido era stato anche nel mirino di Juve e Napoli.

Mancini, difensore goleador dell’Atalanta.
in foto: Mancini, difensore goleador dell’Atalanta.

Joachim Andersen della Sampdoria obiettivo di mercato

La Roma tiene d’occhio anche Guillermo Maripan dell’Alaves, giocatore cileno seguito anche dal West Ham, e il centrale della Sampdoria Joachim Andersen, danese che non va via per meno di 20 milioni di euro. Infine la Roma seguirebbe, stando a voci giunte dalla Turchia, Marcao del Galatasaray.