Mancano ancora tre giornate di campionato in Spagna, ma a Madrid non vedono l'ora di archiviare questa deludente stagione e ripartire con nuovo stimoli nella prossima. A conferma dei grandi investimenti di Florentino Perez, ci sono le ultime notizie di mercato del Real che rimbalzano dalla Spagna. Secondo "Marca", la trattativa per l'acquisto dal Chelsea di Eden Hazard sarebbe ormai in dirittura d'arrivo. Il prestigioso quotidiano spagnolo, ha infatti scritto di come il belga sarà "la prima pietra del nuovo Real": il giocatore che, con il suo arrivo, darà il via ad una nuova era dei Blancos.

Nonostante il giocatore di Sarri abbia ancora un anno di contratto con il club londinese, l'accordo tra il patron delle merengue e Hazard sarebbe già stato trovato. Ora Florentino Perez avrà il compito di trovare un'intesa con Roman Abramovich, il quale avrebbe già fatto capire al collega spagnolo di aspettarsi un'offerta di almeno 140 milioni di euro per il suo gioiello: una cifra che a Madrid ritengono però troppo alta.

Hazard atteso a Madrid nelle prossime settimane

Da sempre nei piani del numero uno del Real Madrid, che lo cercò anche nel 2012, Eden Hazard sarebbe dunque vicino a lasciare il Chelsea dopo sette stagioni a Londra. Scelto come testimonial per il lancio della nuova maglia del Chelsea, il belga ha infatti rilasciato alcune dichiarazioni a margine della presentazione che a molti sono suonate come un addio ai Blues: "Abbiamo tanti ricordi legati a Stamford Bridge: rendere omaggio al nostro stadio con la nuova maglia è quindi una cosa naturale".

Mentre le due società lavorano per trovare l'intesa finale, Hazard dovrebbe recarsi tra qualche giorno nella capitale spagnola per cominciare a prendere confidenza con la città e scegliere l'appartamento nel quale vivrà durante la sua permanenza a Madrid. Secondo indiscrezioni, ad attenderlo ci saranno anche un contratto di cinque anni e un ingaggio "monstre" di circa 16 milioni e mezzo a stagione.