Il Paris Saint Germain si appresta a festeggiare l'ennesimo scudetto e a preparare la nuova stagione. Alla ricerca di una Champions League che continua ad essere amara e avversa ai francesi. Proprio in campo europeo i parigini vogliono alzare l'asticella entrando nel lotto delle migliori ma falliscono oramai ciclicamente l'appuntamento. Per l'ennesima volta, il mercato sarà intenso, alla ricerca di ulteriore qualità. Tra i tanti nomi in rosa, però, potrebbe non esserci più quello di Gigi Buffon il cui rinnovo è al momento in discussione. 

Fino a qualche settimana fa il Paris Saint Germain era orientato a confermare il 41enne portiere italiano anche per la prossima stagione, soddisfatti delle prestazioni e del comportamento i Buffon. Poi, qualcosa si è inceppato. Secondo "Le Parisien" ci sarebbe ora qualche dubbio sull'opportunità di esercitare l'opzione per il rinnovo per due motivi: un progetto che punta sui giovani e il futuro, prestazioni positive ma quasi mai determinanti.

Perché Buffon potrebbe lasciare il PSG

Nei pensieri della dirigenza parigina pesa moltissimo l'errore nel ritorno di Champions contro il Manchester United e alcune incertezze contro Montpellier e Strasburgo, in Ligue 1. Buffon era partito bene per poi calare di rendimento nella seconda parte di stagione. come se incominciasse a subire il peso degli impegni lungo la stagione.

Si punta su Areola per la prossima stagione

Un dato è evidente: sono state sette le reti subite nelle ultime otto partite in cui è sceso in campo a difendere i pali del PSG. Da entrambe le parti c'è la disponibilità ad andare avanti insieme, perché è noto il peso nello spogliatoio e l'aiuto che Buffon può dare al gruppo ma resta da capire su che basi: Areola non farà più alternanza, il posto da titolare sarà suo il prossimo anno. Bisogna anche capire se Buffon è pronto a rimanere in panchina come seconda o terza scelta.