Gareth Bale per pochi minuti é stato un giocatore del Napoli. Questa volta non si tratta di un rumors di mercato, ma di uno scherzo messo in atto da un hacker che ha vestito d'azzurro il forte terzino del Tottenham sul sito di Wikipedia. In realtà non si tratta di un vero e proprio pirata informatico, dal momento che chiunque può modificare le voci all'interno del sito. Comunque Wikipedia dopo un po' di tempo si é accorto della bufala ed ha riportato nuovamente Bale al Tottenham.

Per qualche minuto i tifosi azzurri hanno sognato, anche se l'interessamento del Napoli verso il laterale gallese non é completamente una bufala. Sia Bigon che De Laurentiis ammisero qualche settimana fa di aver provato a prendere Bale nella finestra di calciomercato invernale dell'anno scorso. Il costo del cartellino era di 8 milioni, ma alla fine fu preso Dossena del Liverpool. Adesso il terzino gallese ne vale più del doppio e non rientra nel budget di mercato azzurro.

Il giocatore é ricercatissimo dai grandi club di mezza Europa. Lo segue la Juventus, ma su di lui ci sono anche il Real Madrid e il Manchester City. Bale é salito alle cronaca della ribalta dopo le stupende prestazioni in Champions League contro l'Inter, in cui ridicolizzò Maicon, uno degli esterni più forti al mondo. Con buona pace dell'hacker Bale quest'anno rimarrà in Inghilterra, a fine stagione si saprà qual é il destino del fortissimo terzino sinistro.