Come lenire la delusione per la doppia uscita dall'Europa? Cercando nuovi rinforzi di mercato e provando a rilanciare un progetto che per alcuni è oramai alla conclusione. Per Carlo Anceotti, l'ultimo nome ‘caldo' è quello dell'inglese Trippier, esterno difensivo del Tottenham e dell'Inghilterra. Su di lui si starebbero concentrando le idee del tecnico con il club partenopeo pronto all'offerta in estate. Al momento, il Napoli non ha intenzione di interferire con il finale di stagione dei londinesi ma sta monitorando il difensore.

Ciò che è certo, al momento, è che il Napoli avrebbe già fatto un primo sondaggio per il giocatore del Tottenham che in questa stagione si è imposto come titolare negli Spurs di Pochettino che ad inizio anno lo aveva messo in ballottaggio con Aurier. Trippier, classe 1990, giocherà la semifinale di Champions League col Tottenham per sognare l'accesso a Madrid e provare a vincere la Champions League. Un anno dopo aver giocato un'altra semifinale, quella dei Mondiali con l'Inghilterra dove aveva segnato anche il gol del momentaneo vantaggio.

La proposta arriverà in estate

Trippier è stato individuato come il rinforzo ideale per la fascia destra dei partenopei ma i primi contatti con la dirigenza degli Spurs sono stati interlocutori. Ma la sensazione è che Giuntoli si farà vivo non appena questa stagione andrà in soffitta. in difesa, e soprattutto sulle fasce, Ancelotti da tempo ha intenzione di lavorare per rinnovare il reparto.

Non solo Napoli: ecco lo United

In attesa di capire cosa deciderà il Tottenham, che al momento è concentrato sui propri obiettivi in campo, c'è da registrare l'interesse per il giocatore anche da parte di altri top club. In particolare Trippier è seguito con grande interesse da tempo anche dal Manchester United, che a giugno potrebbe rappresentare un ostacolo importante per l'obiettivo di mercato del Napoli.