James Rodriguez non arriverà al Napoli? Il calciomercato al momento non è in grado di dare una risposta a questo quesito ma c'è un ulteriore indizio che allontanerebbe il colombiano dagli azzurri di Carlo Ancelotti. Una sciocchezza ma che nel mondo del calcio 2.0, che segue moltissimo ciò che accade nella sfera del virtuale e dei social, sta assumendo importanza rilevante: James Rodriguez ha iniziato a seguire su Instagram Joao Felix, stellina portoghese acquistata dall'Atletico Madrid poche settimane fa per una cifra folle, dal Benfica.

James e Felix, insieme su Instagram

Se si dovessero tenere presenti tutti i particolari dei vari account ufficiali delle stelle del calcio, si potrebbe raccontare tutto e il suo contrario, ma molti tifosi partenopei hanno evidenziato come il colombiano, da settimane nel mirino del Napoli, abbia aggiunto tra gli account da seguire anche quello di Joao Felix, neo colchoneros. E proprio l'Atletico è il primo avversario sul calciomercato per il colombiano che oramai lascerà il Real Madrid sicuramente.

Perché il Real frena per la cessione all'Atletico

Ciò che ha frenato fino adesso la Casa Blanca a lasciare partire il colombiano per il Wanda Metropolitano è semplicemente una questione di opportunità: dare ai diretti concorrenti per il titolo in Liga e ‘cugini' biancorossi un giocatore che ovviamente andrebbe a rinforzare la rosa potrebbe essere vissuto malamente dai propri tifosi e trasformarsi in un clamoroso autogol. Ma l'Atletico al momento sarebbe l'unica società pronta ad acquistare James a titolo definitivo, non come il Napoli.

Perché il Napoli può ancora sperare

Ovviamente, Napoli sarebbe la meta perfetta per il Real Madrid che lascerebbe partire un buon giocatore fuori dalla Liga, senza creare problematiche particolari al proprio ambiente, ma De Laurentiis è sembrato irremovibile sulla formula con cui far atterrare sotto il Vesuvio il colombiano: un prestito oneroso con obbligo di riscatto. Una opzione che il Real non avrebbe intenzione di vagliare, facendo muro ma tenendo in rosa il giocatore in attesa di sviluppi ulteriori.