Sembra proprio che alla fine l'affare si possa concludere entro i tempi del calciomercato invernale: Allan al Paris Saint Germain a rinforzare la mediana. Al Napoli 120 milioni di euro. E' questa infatti l'ultima cifra stabilita direttamente da Aurelio De Laurentiis che non ha alcuna intenzione di fare sconti ai parigini. Il club francese continua infatti il pressing per il centrocampista brasiliano e la società azzurra fissa il prezzo del cartellino ad una cifra altissima. C'è distanza tra le parti ma anche larghi margini di trattativa.

Al patron dei partenopei piace sparare alto per poi eventualmente scendere e trattare ma la cifra richiesta per Allan è davvero enorme: 120 milioni di euro. Quasi una provocazione ma tanto è il prezzo stabilito per il giocatore sul quale il Psg sembra voler fare sul serio. Ad altri parametri, ma con una trattativa che potrebbe entrare nel vivo da un momento all'altro.

Domanda e offerta

La differenza economica tra domanda ed offerta c'è, ed è alta. Ma è una prassi di mercato oramai consolidata nel tempo: chi richiede, spinge al ribasso, chi vende esagera nella valutazione. La società francese sarebbe pronta a offrire 50-60 milioni di euro più bonus per il cartellino del centrocampista brasiliano classe 1991, per un totale che non supererebbe i 65 milioni complessivi. Una cifra molto distanza dai 120 milioni richiesti dal Napoli, ma nemmeno così distante.

A che cifra si può chiudere l'affare

Si tratta su parametri astronomici e anche se, come alla fine potrebbe accadere, i due club si accordassero a metà strada si tratterebbe di una cessione eccellente da parte del club partenopeo che piazzerebbe il centrocampista a 80 milioni a gennaio, per reinvestirne subito almeno la metà con nuovi inserimenti graditi ad Ancelotti. Perché l'eventuale sostituto c'è e ha un nome: Nicolò Barella.

Chi prenderebbe il posto di Allan

Il centrocampista del Cagliari è stato considerato incedibile a gennaio da parte del club sardo ma De Laurentiis potrebbe avere gli argomenti giusti per invogliare Giulini a ripensarci: 45 milioni sul piatto, per strappare uno dei migliori talenti italiani del momento e vestirlo di azzurro. Anche il giocatore, ultimamente, aveva dichiarato che fino a fine stagione avrebbe pensato solamente alla salvezza del Cagliari, ma l'eventuale cessione di Allan al Psg aprirebbe scenari oggi inesplorati.