Il difensore albanese del Napoli Elseid Hysaj è diventato un uomo mercato. I partenopei hanno fatto capire che se arriverà una buona offerta, da 25 milioni in su, cederanno il terzino che in Italia ha giocato anche con l’Empoli. Da tempo si parla di un interesse dell’Atletico Madrid, ma su di lui potrebbe esserci anche la Juve. Il procuratore del difensore ha rivelato che già due anni fa i bianconeri cercarono di acquistarlo.

L’offerta dell’Atletico Madrid per Hysaj

Da tempo si parla di un’offerta dell’Atletico Madrid, che si rinnoverà parecchio nel prossimo mercato, per Hysaj. L’agente del calciatore, Mario Giuffredi, in un’intervista rilasciata a ‘CRC’ ha confermato l’interesse dei ‘Colchoneros’ e la voglia d’estero per il laterale albanese, ma ha anche detto che gli spagnoli hanno offerto meno di 25 milioni:

C'è stata l'offerta dell'Atletico Madrid, ma era molto bassa, inferiore ai 25 milioni: non rispecchia il valore del calciatore. Non posso parlare di quanto vale, non voglio sostituirmi al Napoli, sono loro a fare il prezzo. Certo che se chiama l'Atletico non puoi dire di no, vorrebbe provare un'esperienza all'estero dopo la carriera in Italia. Lui ha parlato con sincerità senza offendere la piazza. È solo arrivato il momento di fare nuove esperienze, senza sminuire il Napoli e il fatto di non aver vinto trofei. Tiene molto alla città, quello che è diventato lo deve agli azzurri.

La Juve già due anni fa cercò Hysaj

E poi c’è la Juventus, che potrebbe essere la nuova squadra dell’albanese se Sarri sarà il successore di Allegri. Giuffredi rivela che già due anni fa i bianconeri effettuarono un’offerta al Napoli per Hysaj, ma il difensore albanese rifiutò, per il famoso patto scudetto:

Perché non dovrebbe andare? È un professionista e la parola ‘traditore' nel calcio è inaccettabile. Sono tutti professionisti e fanno quello che ritengono giusto per la loro carriera. La Juventus è la società più importante in Italia, Sarri all'epoca difese solo i colori del Napoli, ma questo non vuol dire escludere un futuro in bianconero. Due anni fa la Juventus mi chiese Hysaj ma lui, per riconoscenza, disse di no rimanendo a Napoli con la speranza di vincere lo scudetto.