Giudicato uno dei migliori difensori centrali al mondo, e dopo esser stato al centro di alcune indiscrezioni nella scorsa estate, Kalidou Koulibaly si prepara a tornare in prima pagina alla riapertura delle trattative. Le ultime notizie di mercato del Napoli, parlano infatti di quanto rimane forte l'interesse per il giocatore senegalese da parte dei principali grandi club europei: su tutti il Real Madrid di Zinedine Zidane.

Proprio dalla capitale spagnola arriva infatti il pericolo maggiore per i tifosi del Napoli. Tornato sulla panchina dei Blancos, Zidane ha praticamente avuto carta bianca da Florentino Perez. Il tecnico è dunque nell'invidiabile situazione di poter fare qualsiasi nome al suo presidente. Cosa che, secondo il Corriere dello Sport, avrebbe già fatto prendendo la palla al balzo e indicando in Koulibaly il possibile nuovo rinforzo per la difesa della prossima stagione.

Il no di Carlo Ancelotti

Il sogno di mercato del Real Madrid, è però destinato a rimanere tale. Carlo Ancelotti, che gode di stima e fiducia assoluta in Aurelio De Laurentiis, si è già messo di traverso e ha già fatto capire che Koulibaly non si sposterà da Napoli. Per il mister partenopeo, l'ex Genk rimane uno dei campioni sul quale la società napoletana dovrà tentare di costruire una squadra ancora più forte in vista degli impegni del prossimo anno.

Proprio come ha fatto il Manchester United, che si sentì rispondere un "no, grazie" da De Laurentiis di fronte alla mega offerta di 105 milioni di euro, anche la società di Florentino Perez dovrà mettersi l'anima in pace e rinunciare al nazionale senegalese, che ha già più volte dichiarato di non volersi spostare:  "Non so se valgo 120, 50 o 60 milioni, di questa cosa ne rido con gli amici – ha dichiarato il giocatore in una recente intervista ad un giornale francese – Io sto bene a Napoli e il Napoli tiene a me. Meglio essere amati in un posto, piuttosto che odiati altrove".