Napoli attivissimo sul mercato. Al termine del ritiro di Dimaro si è acceso il calciomercato dei partenopei e sono tornati caldissimi i nomi dell’ivoriano Pepé e del colombiano James Rodriguez. La trattativa per il calciatore del Lille all’improvviso sembra ben avviata. Gli agenti del calciatore sono arrivati in Trentino e hanno iniziato a discutere con i dirigenti del Napoli. L’arrivo di Pepé e eventualmente quello di James non provocherebbero in automatico la cessione di Milik, ma certamente escluderebbero l’acquisto di Icardi.

Il Napoli ha incontrato gli agenti di Pepé del Lille

Una giornata importante questa per il mercato dei partenopei. In mattinata sembrava che Jorge Mendes dovesse sbarcare a Dimaro, la notizia è stata smentita con un tweet dal club di De Laurentiis. A Dimaro si sono presentati invece gli agenti di Nicolas Pepé, che hanno parlato oltre tre ore con i dirigenti del Napoli. E nel tardo pomeriggio hanno lasciato l’Italia. C’è ottimismo, ma non si può ancora dire che l’affare è fatto.

La trattativa di mercato per Nicolas Pepé, le cifre

L’agente del calciatore della Costa d’Avorio ha chiesto per il suo assistito un contratto di cinque anni da 5 milioni di euro netti a stagione più bonus, con una commissione di 7 milioni se sarà chiusa la trattativa. Il Lille, secondo quanto riferisce Sky, pretende 80 milioni di euro, il Napoli potrebbe inserire nell’affare anche l’algerino Adam Ounas, fresco vincitore della Coppa d’Africa, che ne vale una ventina.

James Rodriguez è sempre un obiettivo di mercato del Napoli

L’eventuale arrivo di Pepé non escluderebbe l’acquisto di James Rodriguez, non solo perché i due calciatori hanno caratteristiche tecniche diverse, si sposerebbero bene nel 4-2-3-1 che intende utilizzare Ancelotti nella prossima stagione. Ma perché il tecnico in conferenza stampa, oggi, non ha chiuso le porte al colombiano: “Le trattative sono tutte aperte, c’è la volontà del Real di cederlo e c’è l’interesse del Napoli a prenderlo”. Il Napoli sogna il doppio colpo di mercato.