Per l'estate ci potrebbe essere il colpo a sorpresa da parte del Milan: si tratta di Florian Thauvin, esterno in forza all'Olympique Marsiglia che in Francia vorrebbero – lo dice France Football – vicinissimo al club rossonero. C'è chi è sicuro – come France Football – che tra il giocatore e la società meneghina vi sia già una sorta di accordo di massima. Thauvin è un talento che in passato è stato seguito anche da altri club di Serie A come Inter e Roma che poi hanno lasciato la presa. Il giocatore ha vissuto una stagione difficile con soli 2 gol nelle ultime 14 partite disputate in Ligue1 e con un prezzo che si aggirerebbe attorno ai 30-40 milioni di euro.

Futuro incerto tra Fair Play e Champions

Il tutto ancor prima di capire che cosa deciderà l'UEFA attorno alla questione del Fair Play Finanziario e se il Milan riuscirà a qualificarsi per la prossima Champions League. In attesa di conoscere il proprio destino europeo nella prossima stagione, dunque, la società rossonera vorrebbe intervenire comunque per puntellare una rosa già rinforzata a gennaio con gli arrivi Piatek Paquetà.

Quanto costa e come gioca

Nato calcisticamente come esterno destro, Thauvin si trova a suo agio anche sull'out opposto e può ricoprire il ruolo di trequartista. Un centrocampista ‘totale', duttile tatticamente che permetterebbe a Gattuso di poter variare schemi e situazioni anche a gara in corso. Fino a poco tempo fa l'OM chiedeva 50 milioni di euro, ma il prezzo è calato dopo l'ultima stagione ricca di alti e bassi.

Perché Thauvin è un obiettivo del Milan

L'obiettivo principale per l'estate per il Milan, potrebbe essere quello di acquistare un esterno in mediana capace di ricoprire più ruoli e il profilo di Florian Thauvin del Marsiglia sembra essere quello perfetto per Gattuso. Il giocatore è però legato al Marsiglia fino al 2021 e i giochi si devono concludere subito prima che qualcun altro si inserisca nella trattativa scatenando un'asta al rialzo.