Mauro Icardi insieme a Cristiano Ronaldo, Paulo Dybala e a Gonzalo Higuain per un super attacco agli ordini di Maurizio Sarri. Fantacalcio? Non proprio perché il calciomercato estivo non ha ancora ufficialmente aperto i battenti ma il nome di Maurito e quello del club bianconero circolano da tempo a braccetto. I club hanno smentito, il diretto interessato non ha mai rilasciato dichiarazioni in proposito ma c'è un elemento che non può passare inosservato: i bookmakers.

I professionisti delle scommesse hanno identificato nella Juventus la destinazione più credibile per il futuro dell'attaccante argentino. Un "indizio" che non ha ulteriori prove di conferma ma che diventa essenziale nel momento in cui si sa che da sempre, quando escono le quote sui trasferimenti, spesso (molto spesso) sono più che attendibili.

La Juventus in pole nelle scommesse

Le lavagne dei bookmakers, che scommettono su tutto e quindi anche su cessioni e soprattutto acquisti indicano Mauro Icardi in prospettiva bianconera. Il club campione d'Italia è dato a 1.80, molto più basso rispetto alla possibilità di restare in nerazzurro e rimanere agli ordini di Antonio Conte (possibilità data a 2.20).

Dallo United al Chelsea, tutte le altre ipotesi

La Juventus resta il club con maggiori chance perché se si guarda la concorrenza tutte le alternative in Italia e in Europa sono nettamente più staccate. C'è l'ipotesi Premier con il Manchester United con cui l'Inter sta trattando Lukaku data a 5,00. Poi c'è il  Napoli di Ancelotti, piazza e tecnico che gradirebbero di molto l'argentino che farebbe il bene dell'attacco azzurro. Un'ipotesi data a 8,00 così come l'eventuale approdo da Diego Simeone e all'Atletico Madrid. Più distaccato il Psg (a 15 volte la posta), che sta attraversando un momento di involuzione, così come il Real Madrid (15). Infine, quasi nulle la possibilità di vederlo in Bundesliga al Bayern (20) o in Premier nel Chelsea di Lampard (25).