Nell'era dei social ci sono sempre più modi per fare gli annunci e a Cagliari si sono dimostrati molto originali nel comunicare il rinnovo di contratto di un loro calciatore. A farsi promotore di queste iniziative è stato lo stesso presidente del club sardo, Tommaso Giulini, che ha comunicato il prolungamento di Luca Cigarini attraverso il proprio profilo Twitter: il numero uno del Cagliari ha pubblicato sul suo account uno screen-shot che ritrae la conversazione su WhatsApp avvenuta tra lui e il centrocampista 32enne.  "Abbiamo un accordo?", "Sì, l'abbiamo!", "Grande Ciga, con te siamo in buone mani, anzi in piedi buoni…" lo scambio fra i due. E Cigarini replica ancora: "Grazie Pres, un mattoncino è messo". "Ti aspetto domani per la firma", l'appuntamento dato da Giulini. Il contratto per l'ex centrocampista di Napoli e Atalanta è stato prolungato fino al 2020.

Le altre trattative di mercato dei sardi

Dopo aver rinnovato i contratti di Alessio Cragno e Luca Cigarini, ecco che il Cagliari è pronto a farlo anche con Luca Ceppitelli, che firmerà a breve fino al 2021. Il club sardo si muove anche per concludere delle operazioni in entrata e sta cercando di capire il futuro di Nicolò Barella, che ormai sembra destinato all’Inter. Il club rossoblù sta pensando in queste ore di regalare un attaccante a Maran e il nome più accreditato sembra essere quello di Gregoire Defrel della Sampdoria, club in cui è arrivato la scorsa estate in prestito con diritto di riscatto (non ancora esercitato) dalla Roma. Si tratta di un’idea che potrebbe anche concretizzarsi nelle prossime settimane: la punta francese sarebbe un rinforzo di assoluto valore, sintomo che la società ha intenzione di condurre un mercato di alto profilo per un progetto importante e a lungo termine.