Il calciomercato non è ancora entrato nel vivo, ma i motori si sono già accesi. La Juventus non ha ancora ufficializzato il nome del nuovo allenatore, i nomi più caldi sono quelli di Sarri e Guardiola, nemmeno la Roma ha il tecnico, al momento Fonseca dello Shakhtar sembra in vantaggio su Mihajlovic. Ma i dirigenti delle due società starebbero pensando a uno scambio tra Perin e il ‘Faraone’ El Shaarawy.

Lo scambio di mercato tra Juventus e Roma

A sorpresa la Juventus dovrebbe cedere Mattia Perin, che in questa stagione ha fatto da secondo a Szczesny. Nonostante delle buone prestazioni i bianconeri sembra vogliano cambiare il portiere di riserva. L’ex Genoa è nel mirino della Roma, che ha bisogno di sostituire lo svedese Olsen, gli altri candidati sono Cragno e Sirigu, due dei portieri della nazionale. In attesa dell’arrivo del nuovo allenatore i dirigenti giallorossi vagliano le varie candidature e tengono sott’occhio Perin anche perché, secondo quanto riferisce il ‘Corriere dello Sport’, sembra possibile effettuare uno scambio alla pari con El Shaarawy, che ha il contratto in scadenza nel 2020 e non sembra intenzionato a firmare quello che gli propone il club giallorosso.

Come giocherebbe El Shaarawy nella Juventus

Sia con l’arrivo di Guardiola che di Sarri la Juventus cambierà pelle. Entrambi gli allenatori prediligono un gioco offensivo, il 4-3-3 è il modulo del tecnico del Chelsea che potrebbe utilizzare nel tridente l’attaccante di origine egiziana. El Shaarawy in quest’ultimo campionato è ulteriormente cresciuto ed è stato anche il miglior realizzatore della Roma in Serie A. Certo l’attaccante della nazionale gioca sulla fascia sinistra e in quel lato d’attacco nel tridente gioca Cristiano Ronaldo, ma qualcosa potrebbe cambiare nel futuro. Innanzitutto CR7 potrebbe fare più turnover, gli anni passano anche per lui, o magari il cinque volte Pallone d’Oro si sposterà al centro dell’attacco.