Il centro sportivo di Formello è pronto a riaprire le sue porte e ad accogliere nuovamente Simone Inzaghi e i suoi ragazzi. In vista del primo impegno ufficiale del 2019, gli ottavi di finale di Coppa Italia con il Novara, in programma sabato prossimo alle 15, la Lazio torna dunque ad allenarsi in attesa di novità da Igli Tare e i suoi uomini. Le ultime notizie di mercato del club biancoceleste, raccontano infatti dell'ultima idea del direttore sportivo laziale: portare a Roma il brasiliano Malcom.

Il ventunenne giocatore del Barcellona, che prima di firmare con i catalani era stato ad un passo dalla Roma, potrebbe dunque già lasciare la Spagna dopo le difficoltà incontrate ad inizio stagione e le poche presenze (9 con 2 gol) con la maglia bluagrana. Pagato più di 40 milioni di euro l'ex Bordeaux sarebbe quindi finito nel mirino di Tare, che avrebbe già preso contatti con la società spagnola attraverso Junior Minguella: uno degli agenti del brasiliano che segue pure Bobby Adekanye, il 19enne attaccante nigeriano già bloccato dalla Lazio per la prossima estate.

Anche Zappacosta nel mirino della Lazio

Inseguito anche dal Guangzhou Evergrande di Fabio Cannavaro, Malcom arriverebbe in Italia con qualche mese di ritardo e con la formula del prestito oneroso con riscatto nella prossima estate ad un prezzo ancora da concordare. Ulteriori dettagli potrebbero arrivare nelle prossime ore, quando la Lazio cercherà di affondare il colpo e portare a Formello un giocatore da ricostruire dal punto di vista psicologico ma dalle indubbie qualità tecniche.

A smentire, almeno per ora, le voci sul possibile trasferimento di Malcom è però arrivato il messaggio social di Luis Garcia, l'agente del giocatore del Barcellona: "L'ipotesi Lazio per Malcom non è veritiera". Il mercato biancoceleste non si fermerà ovviamente all'eventuale acquisto del brasiliano. La dirigenza romana è infatti in pressing su quella del Chelsea per il difensore Davide Zappacosta: anche lui chiesto in prestito alla società di Roman Abramovich.