26 Marzo 2015
16:43

Calciomercato, Lavezzi via dal Paris Saint-Germain e i tifosi lo scaricano

Il Paris Saint-Germain lo ha messo in lista di sbarco (può partire per 10 milioni), i tifosi legittimano la scelta: il 47% ne chiede la cessione a giugno.
A cura di Giuseppe Cozzolino

Il Paris Saint-Germain si prepara a dire addio ad Ezequiel Lavezzi: l'argentino, arrivato dal Napoli nell'estate 2012 per 30 milioni di euro, ha un contratto fino al 30 giugno 2016 a 4 milioni di euro a stagione, ma per ora di rinnovo non se ne parla. Anzi: stando a diversi giornali francesi, il club parigino stia già pensando di venderlo quest'estate, in modo da non perderlo a parametro zero il prossimo anno. I suoi numeri, del resto, non hanno mai convinto pienamente: appena tre reti in Ligue 1 il primo anno, meglio quello successivo con 9. Quest'anno è fermo a quota 3 reti, e quasi mai incisivo anche per il rapporto non proprio idilliaco con il tecnico Blanc.

E così, visto anche il regime di fair play finanziario a cui il Paris Saint-Germain deve sottostare, la sua partenza diventa ormai quasi certa. La richiesta dei parigini non sembra eccessiva: con 10-15 milioni, il Pocho può partire. Cifre che lo rendono appetibile anche alle squadre italiane, anche se l'unica squadra del Belpaese accostata all'argentino è stata il Napoli, che però ha sempre detto di non essere interessata minimamente al ritorno del Pocho. Tempo di rifiuti, insomma. Anche perché i tifosi parigini sembrano già pronti a scaricarlo: in un sondaggio di Le10Sport, inatti, è il Pocho il calciatore "sacrificabile" dal Paris Saint-Germain a giugno secondo i tifosi francesi. Ben il 47% delle preferenze per il Pocho, che ha di fatto preso il doppio dei voti di Ibrahimovic (21%) e Cavani (12%). Numeri che danno bene la misura dell'ormai incrinato rapporto tra l'argentino ed il proprio pubblico. E che a questo punto porterà a giugno ad una separazione delle strade.

Donnarumma torna determinante con il Paris Saint Germain:
Donnarumma torna determinante con il Paris Saint Germain: "Fa più parate decisive che errori"
Mbappé fa impazzire la Juve, poi il PSG si placa e Allegri limita i danni: 2-1 a Parigi
Mbappé fa impazzire la Juve, poi il PSG si placa e Allegri limita i danni: 2-1 a Parigi
Acerbi e la squadra degli indesiderati: dal calciomercato estivo è emersa anche la rabbia dei tifosi
Acerbi e la squadra degli indesiderati: dal calciomercato estivo è emersa anche la rabbia dei tifosi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni