Il Real Madrid è attivissimo sul mercato. Zidane ha chiesto tanti innesti. Florentino Perez lo sta accontentando. I blancos, dopo aver preso il brasiliano Militao lo scorso gennaio, che è rimasto al Porto fino al termine della stagione, hanno acquistato il serbo Jovic e il belga Eden Hazard, il ‘Mago’ del Chelsea, pagato oltre 100 milioni di euro. Il prossimo acquisto sarà il francese Mendy. Nelle ultime ore si era diffusa una voce su un possibile intoppo nella trattativa, ma il c.t. Deschamps ha invece ufficializzato il passaggio al Madrid del difensore del Lione.

Deschamps ufficializza il passaggio di Mendy al Real Madrid

In giornata sono circolate delle voci relative a uno stop nella trattativa del Real Madrid con il Lione per Ferland Mendy, per via di un problema all’anca. Ma le paure di uno stop alla trattativa tra i due club sono state spazzate via dalle parole di Didier Deschamps, che nella conferenza stampa della vigilia del match contro Andorra, gara delle Qualificazioni a Euro 2020, parlando di Mendy ha annunciato il passaggio del laterale al Real:

La crescita di Ferland è stata spettacolare. Solo due anni fa giocava in Ligue 2 ed ora andrà al Real Madrid. E’ un ragazzo che gioca con entrambi i piedi e con noi ha fatto bene ogni volta che è stato chiamato in causa.

Chi è Ferland Mendy

Nato nel 1995, Mendy è un terzino sinistro di origini senegalesi, gioca a calcio da quando è un bambino, ha fatto parte del Paris Saint Germain tra il 2004 e il 2012, poi il più ricco club francese si è liberato di lui. Mendy è finito prima al Mantois 78 e poi al Le Havre, che nell’estate 2017 lo ha ceduto al Lione per 5 milioni di euro. Mendy nelle ultime due stagioni ha brillato e dopo aver esordito anche in nazionale passerà al Real Madrid per 50 milioni di euro. L’ennesimo grande affare del Lione, anche il Le Havre otterrà un bonus di un milione di euro.