Milinkovic-Savic è l’obiettivo principale della Juventus, che in attesa di ufficializzare il nome del nuovo allenatore prova a chiudere la trattativa di mercato con la Lazio. I 100 milioni di euro che chiede Lotito sono troppi per il club campione d’Italia, che però è pronto a inserire due calciatori nella trattativa. Due giocatori giovani già forti ma con ampi margini di miglioramento che fanno gola alla Lazio e che farebbero abbassare la quotazione del serbo.

L’offerta della Juventus alla Lazio per Milinkovic-Savic

Lotito valuta il centrocampista classe 1995 100 milioni di euro. Una cifra altissima, anche se il serbo è già un grande giocatore e il meglio per lui deve ancora arrivare. Secondo quanto scrive ‘Il Corriere della Sera’ la Juventus non ha intenzione di spendere così tanto e sta pensando a due contropartite tecniche da inserire nella trattativa con la Lazio: Spinazzola e Romero, ovviamente i biancocelesti incasserebbero anche una cinquantina di milioni (almeno). L’esterno della nazionale ha giocato a centrocampo già con l’Atalanta e sarebbe l’ideale nel 3-5-2 di Inzaghi. Anche il difensore argentino, comprato dal Genoa, rappresenterebbe un grande rinforzo per la Lazio. Il tecnico aveva chiesto nelle ultime sessioni di mercato già l’acquisto di un difensore centrale.

Il centrocampo della Juventus 2019-2020

Sia con Sarri che con Guardiola il play dei bianconeri sarà Miralem Pjanic, che però cambierà leggermente la sua posizione in campo e giocherà in modo più offensivo. I suoi partner negli ultimi anni sono stati Emre Can, Matuidi, Khedira e Bentancur, tutti eccellenti giocatori. Ma Paratici e Nedved vogliono alzare il livello della metà campo e il restyling è già iniziato con l’acquisto di Aaron Ramsey, preso a costo zero dall’Arsenal. Il terzetto sarà completato probabilmente da Milinkovic-Savic, favorito su Pogba, che dovrebbe rimanere anche in questa estate un sogno di mercato.