È in vacanza in Italia con la famiglia, ma non è escluso che possa restarci per giocare. Aden Rabiot, centrocampista 24enne del Paris Saint Germain, ha parlato al Corriere dello Sport dal suo resort di Porto Ercole di un suo possibile trasferimento alla Juventus. Già accostato negli anni scorsi alla Vecchia Signora, Rabiot era anche stato sedotto (e poi abbandonato) dal Barcellona, e quest'anno potrebbe essere la volta buona per il suo passaggio a Torino. Il giocatore andrà in scadenza tra due settimane e potrebbe essere il classico colpo a parametro zero per la dirigenza bianconera.

La Juventus ci prova

Dopo essere stata a un passo dal giocatore due estati fa, la Juventus è tornata forte sul giocatore anche in vista della sua situazione contrattuale. Paratici gli avrebbe fatto una proposta per 4 anni, più un'opzione per un quinto. Dal canto suo, il francese sarebbe disponibile ad ascoltare l'offerta bianconera, e dal prossimo Luglio sarà svincolato e padrone del suo destino: su di lui ci sarebbe anche il Manchester United

L’Italia mi piace tanto – ha confessato Rabiot – stare qui è meraviglioso, ti riposi e ti rigeneri. Mi aspetta una stagione impegnativa. La Juve? Mi ha cercato e ci siamo parlati, ma non possiamo dire nulla. Ancora non so dove andrò. È un grande club dove ogni bravo calciatore vorrebbe giocare. Per il Manchester United vale lo stesso discorso. Devo decidere, per adesso sono in vacanza. A breve saprete

La stagione di Rabiot, in rotta col Psg

Ha giocato e contemporaneamente tirato la corda, finché questa non si è spezzata e per lui c'è stata soltanto la panchina. Adrien Rabiot in questa stagione ha collezionato soltanto 19 presenze tra Ligue 1 e Champions League, fino al punto di rottura con la società, arrivato a dicembre. "Il giocatore ci ha informato che non intende rinnovare e preferisce andarsene svincolato. Ci sarà così una conseguenza chiara: andrà in panchina a tempo indeterminato", aveva dichiarato il d.s. del Paris Saint Germain Antero Henrique.

I numeri in stagione di Adrien Rabiot (fonte: transfermarkt)
in foto: I numeri in stagione di Adrien Rabiot (fonte: transfermarkt)

Secondo il club, il giocatore avrebbe mancato di rispetto "alla società e ai tifosi", dopo che la dirigenza aveva cercato in tutti i modi di avallare le sue richieste. Presto Adrien sarà un giocatore libero e potrà scegliere come proseguire la sua carriera. Come ha detto lui stesso: "A breve saprete". Ma prima, è tempo di vacanze.