Aaron Ramsey è un giocatore della Juventus. L’affare è fatto. Ma il gallese entrerà nella rosa bianconera solamente la prossima estate. Ramsey arriverà a costo zero e darà ulteriore forza alla mediana dei Campioni d’Italia che si sono assicurati un giocatore moderno, completo, che assicura qualità (vedi gol bellissimi) e quantità. Il giocatore dell’Arsenal ha già effettuato le visite mediche, in Spagna, e ha messo tutto nero su bianco.

La firma di Ramsey con la Juventus

Ramsey all’Arsenal ci rimarrà fino a giugno, chiuderà il campionato con i Gunners, poi vestirà la maglia della Juventus. Il contratto lo ha già firmato. Secondo Sky Sport, ‘l’autografo’ il calciatore non lo avrebbe messo a Londra o in Inghilterra ma in una città nei pressi di Madrid, dove ci sarebbe stato l’incontro decisivo tra le parti. La Juventus piazza così un altro grande colpo a parametro zero, la politica avviata da Marotta (che la iniziò prendendo Pirlo) prosegue anche senza l’ex a.d., l’anno scorso in questo modo fu prelevato Emre Can. Ramsey è un colpo extra lusso ed è stato soffiato ad altre grandi del calcio europeo, come Barcellona, Paris Saint Germain e Bayern Monaco.

Quanto guadagnerà Aaron Ramsey con la Juventus

Il gallese è un centrocampista che può giocare sia davanti alla difesa che alle spalle delle punte, nato negli ultimi giorni del 1990, con l’Arsenal non ha mai vinto il campionato ma ha conquistato sei trofei, due volte decisivo nelle finali di FA Cup, e darà senz’altro un grande contributo alla causa juventina. Ramsey è gallese, come il ‘Gigante Buono’ John Charles e Ian Rush, e con i ‘Dragoni’ disputò uno straordinario Europeo nel 2016. Il calciatore ha firmato un contratto di cinque anni e guadagnerà 8 milioni netti a stagione, sarà il secondo giocatore più pagato della Juventus, e se Higuain andrà in Premier anche della Serie A.