La trattativa di mercato tra Juventus e Manchester United prosegue. I contatti tra le parti sono sempre più fitti. Romelu Lukaku, che era un obiettivo di mercato dell'Inter, sembra sempre più vicino ai bianconeri. Dybala è atteso a Torino, mentre Paratici e Federico Pastorello, l'agente del bomber belga, sono invece a Londra dove stanno limando gli ultimi dettagli. Anche l'agente della ‘Joya' è volato in Inghilterra. L'affare non si chiuderà né oggi né domani, ma la parola fine potrebbe essere messa entro il weekend.

La trattativa tra Manchester United e Juventus

Fabio Paratici è volato a Londra e sta cercando di stringere i tempi per chiudere a stretto giro l'affare di mercato. Filtra ottimismo, Lukaku vuole la Juve e sembra d'accordo sulla proposta d'ingaggio. Più difficile la trattativa del Manchester United con Dybala, che nella giornata di giovedì tornerà a Torino e si allenerà per la prima volta agli ordini di Sarri, e con il tecnico vorrebbe parlare nei prossimi giorni. Non è detto che la chiacchierata tra i due ci sarà, perché Dybala potrebbe essere ceduto prima ancora di dialogare con Sarri.

Le cifre dell'affare di mercato tra Lukaku e Dybala

Romelu Lukaku sarà il nuovo centravanti della Juventus, firmerà un contratto di quattro anni da 9 milioni di euro netti a stagione. L'ex attaccante dell'Everton occuperà il centro dell'attacco e sarà la spalla di Cristiano Ronaldo, abituato negli ultimi anni a giocare con Benzema e poi Mandzukic. Paulo Dybala diventerà il nuovo simbolo dei Red Devils e guadagnerà 10 milioni netti. Lo scambio tra i due attaccanti non sarà alla pari. Perché Lukaku vale 83 milioni di euro, Dybala invece 100. Quindi ci sarà un conguaglio a favore della Juventus. La definizione dei due accordi va trovata molto presto, perché il mercato della Premier League chiude venerdì 8 agosto.