Nelle ultime notizie di calciomercato della Fiorentina prende sempre più corpo una nuova idea per l'attacco e si tratta di una vecchia conoscenza del calcio italiano: Keita Balde. L'attaccante esterno senegalese è rientrato al Monaco dopo il prestito all'Inter, che non lo ha riscattato, e la società del Principato ha fatto capire al calciatore che non punterà su di lui: secondo quanto riportato da La Nazione il club monegasco avrebbe dato la sua disponibilità a un nuovo prestito, stavolta alla Viola. La squadra toscana starebbe provando a convincere Keita ad accettare questa formula visto che l'attaccante preferirebbe la cessione a titolo definitivo.

Prima dell'esperienza all'Inter il calciatore classe 1995 in Italia aveva già vestito la maglia della Lazio, dove ha giocato dal 2011 al 2017 tra Primavera e prima squadra. Nell'ultima stagione, quella con la maglia nerazzurra, Keita Balde ha collezionato 29 presenze tra Serie A e coppe segnando 5 goal, di cui uno pesantissimo in chiave Champions all'ultima giornata contro l'Empoli a San Siro.

Le ultime notizie sulla trattativa per Lirola del Sassuolo

Intanto la società viola si muove su altri obiettivi ed è sempre più vicina a Pol Lirola, difensore del Sassuolo. Il giocatore, obiettivo di vecchia data del club toscano, è ormai a un passo da Firenze, ma c'è una distanza di qualche milione che separa le squadre dall'accordo: i viola offrono ai neroverdi 10 milioni più bonus, mentre il club di Squinzi ne pretende 12. Tutto sembra essere indirizzato verso la chiusura positiva della trattativa ma se l’affare non si dovesse fare l’altro nome papabile per la fascia destra è quello di Joakim Maehle del Genk (22 anni), la cui società chiede 9 milioni di euro.

Su Lirola non c’è solo il club viola, al quale già nei giorni scorsi lo spagnolo avrebbe già fatto arrivare il suo "sì", ma anche altri due club stranieri: uno di questi, secondo quanto rilanciato dalla Spagna è l’Atletico Madrid.