Nelle ultime notizie di calciomercato che riguardano la Juventus si parla tanto del futuro di Paulo Dybala ma la società bianconera non ha cambiato idea: l'attaccante argentino, nonostante le recenti voci di mercato, vuole restare a Torino e, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la Joya avrebbe comunicato la sua volontà a Fabio Paratici e Pavel Nedved già prima di partire per la Copa America. Lo stesso accadrà al suo rientro in Italia ma il futuro del numero 10 bianconero non sembra essere così certo.

Dybala è atteso a Torino il 5 agosto e anticiperà di qualche giorno il suo rientro proprio per chiarire definitivamente il suo futuro e mettersi subito a disposizione di Maurizio Sarri. Il primo contatto col nuovo tecnico della Juve c'è già stato ed è risultato più che positivo: l'idea di tornare a giocare più vicino alla porta stuzzica molto l'argentino, che nell'ultima stagione si è sentito particolarmente sacrificato dalle idee di Massimiliano Allegri. La Juventus, dal canto suo, ha puntato forte su Dybala e non intende cederlo, a meno che qualcuno non arrivi alla porta con un'offerta davvero irrinunciabile da almeno 90-100 milioni di euro.

Le ultime notizie sull'ipotesi Tottenham per Dybala

Dopo quella che sembrava più un pettegolezzo che ipotesi di mercato seria, ovvero lo scambio tra Inter e Juventus che avrebbe coinvolto Dybala e Icardi, nelle ultime ore si è parlato molto dell'interesse del Tottenham per il numero 10 bianconero che, però, ha ribadito che servirà un'offerta da almeno 90 milioni per venderlo. In caso di addio ai bianconeri, la Joya vuole uno stipendio in doppia cifra da almeno 10 milioni di euro rispetto ai 7,5 che guadagna attualmente: insomma, non sarà per niente facile convincerlo a lasciare Torino ma non è detto che dopo il 5 agosto possano esserci sorprese.