La Sampdoria lavora in maniera incessante per portare in blucerchiato Eusebio di Francesco. Il club ligure dovrebbe incontrare l'allenatore di Pescara già in giornata: oggi è previsto un vertice con il direttore sportivo Carlo Osti e durante questo incontro verranno presentate le strategie sul mercato che la società soriana vorrebbe mettere in campo: l'ex tecnico della Roma avrebbe chiesto precise garanzie tecniche prima di firmare e un ingaggio biennale di 2 milioni di euro a stagione. Dopo il confronto le parti si sarebbero prese qualche giorno per riflettere e forse già giovedì potrebbe arrivare la decisione da parte di Di Francesco, che Ferrero vorrebbe a tutti i costi. Se non arrivasse l'ok, verrà ratificata l'intesa con Stefano Pioli, già definita sulla base di un biennale da 1,3 milioni all'anno.

Samp interessata a Maroni del Boca

Sul fronte del mercato la Sampdoria è sempre alla ricerca di talenti avrebbe avanzato, secondo alcuni rumors provenienti dall'Argentina, avrebbe intavolato una trattativa per il trequartista 20enne Gonzalo Maroni: il Doria lo vorrebbe in prestito con opzione per l'acquisto definitivo. Si tratta di un classe 1999 di proprietà del Boca Juniors ma nell'ultima stagione ha vestito la maglia del Talleres.  Rapido, tecnico, abile nelle avanzate palla al piede e nel dribbling, ha visione di gioco e fantasia: il ragazzo ha mostrato giocate importanti sin dagli inizi della sua carriera, grazie ad una tecnica palla al piede fuori dal comune. Può adattarsi sulle corsie esterne d’attacco all’occorrenza ma è in mezzo al campo, dietro alle punte, che dà il meglio di sè. Maroni si è fatto notare anche con la nazionale argentina negli ultimi mondiali Under 20 in Polonia nonostante la sua rappresentativa sia uscita dal torneo presto rispetto alle aspettative.

La scheda di Gonzalo Maroni. (transfermarkt.it)
in foto: La scheda di Gonzalo Maroni. (transfermarkt.it)