Oramai manca solamente l'annuncio ufficiale ma tutti sono concordi che Paredes stia traslocando dallo Zenit al Chelsea, il tutto in tempo perché la trattativa sia depositata prima della chiusura del mercato di gennaio. Un colpo da parte dei Blues di Sarri importantissimo dal punto di vista tattico, con un giocatore esperto e di qualità che andrebbe a ricoprire subito il vuoto lasciato da Fabregas, in qualità di vice Jorginho.

L'operazione è oramai in dirittura d'arrivo e accontenterebbe tutti: lo Zenit incasserebbe 30 milioni di euro, il giocatore troverebbe un top club e un allenatore che puntano forte su di lui. Tutti felici e contenti. Soprattutto l'argentino ex Roma che sui social avrebbe anche dato l'indizio decisivo rispondendo con un ‘like' ad un tifoso dei Blues che gli dava il benvenuto al Chelsea.

Quanto costa e quanto guadagna

Leandro Paredes  era arrivato allo Zenit nel 2017 dalla Roma per 23 milioni più 4 di bonus. Con la maglia della squadra di San Pietroburgo ha segnato 15 gol e sfornato 19 assist in 61 presenze confermandosi ad ottimi livelli. L'operazione dovrebbe essere oramai ai dettagli. Anche in Inghilterra è rimbalzata la notizia di un passaggio oramai imminente: il Mirror ha rivelato che al club russo dovrebbero andare più di 30 milioni di euro, mentre il classe 1994 sarebbe pronto a firmare un contratto di 4 anni e mezzo a 4 milioni a stagione. 

I colpi di gennaio in Blues

Per Maurizio Sarri sarebbe un colpo eccellente per rilanciare il progetto al Chelsea. Il mercato di gennaio sta diventando un'occasione di crescita della rosa in Blues per risalire la china in Premier e rilanciarsi definitivamente con il metodo Sarri, perfetto all'avvio e inceppatosi strada facendo. E' arrivato dal Borussia Dortmund Pulisic, sta per arrivare Paredes e soprattutto si cerca di chiudere anche per Gonzalo Higuain dal Milan, via Juventus.