Il Bayern Monaco alza la testa e lo fa nel segno anche di Ivan Perisic che al suo debutto ufficiale nel ritorno in Bundesliga partecipa alla goleada dei campioni di Germania che umiliano in casa davanti al proprio pubblico, il Mainz 6-1. L'ex Inter è stato tra i protagonisti del match che ha confermato come anche quest'anno in Bundesliga sia il Bayern di Monaco la squadra da battere per il titolo, segnando una rete e offrendo un assist.

‘Ripudiato' dall'Inter, Ivan Perisic si è preso il Bayern e l'Allianz Arena, egendosi tra i protagonisti del pomeriggio del Bayern Monaco, che nella 3^ giornata di Bundesliga ha liquidato il Mainz con un tennistico 6-1. Un risultato perfetto per una prestazione perfetta del crotato. arrivato  in prestito dall'Inter.

La gara perfetta di Perisic

La squadra di Kovac si è fatta sorprendere dal gol di Boetius in avvio di gara ma alla fine ha preso le redini del comando e non le ha più lasciate. Grazie proprio all'ex nerazzurro Perisic che ha prima fornito un assist al bacio per Pavard al 36′ e poi ha sferrato un colpo di testa vincente in avvio di ripresa, sul cross del francese che gli ricambia il favore. In mezzo, la punizione all'incrocio di Alaba e la strada che per i padroni di casa diventa in discesa senza freni. Perisic ha lasciato il campo al 67′ tra gli applausi del pubblico, sostituito da Davies a segno nel finale.

Gli altri risultati di giornata

Con la vittoria di oggi, il Bayern sale a quota 7 e rimane in scia del Lipsia capolista a punteggio pieno.

Bayern Monaco-Mainz 6-1
6′ Boetius (M), 36′ Pavard (B), 45′ Alaba (B), 54′ Perisic (B), 64′ Koman (B), 78′ Lewandowski (B), 80′ Davies (B)

Friburgo-Colonia 1-2
40′ aut. Czichos (F), 52′ Modeste (C), 92′ Skhiri (C)

Bayer Leverkusen-Hoffenheim 0-0

Schalke 04-Hertha Berlino 3-0
38′ aut. Stark (H), 48′ aut. Rekik (H), 85′ Kenny (S)

Wolfsburg-Paderborn 1-1
12′ Oliveira-Souza (P), 56′ Brekalo (W)