Un vero e proprio fenomeno, a tal punto che la Nike ha investito su di lui già un milione di dollari. E se si pensa che Youssoufa Moukoko ha solamente 14 anni, si capisce perfettamente quanto si punti su di lui per gli anni a venire. Attualmente gioca nelle giovanili del Borussia Dortmund ma il giovane di origine camerunense sta già bruciando tutte le tappe mettendosi in mostra a livello internazionale.

Il giovane Moukoko ha fatto parlare di sé prima per i gol e le sue prestazioni in campo, poi per l'accordo di sponsorizzazione stretto con la Nike. Che ha già investito un milione di euro ma che è pronta ad arrivare fino alla straordinaria cifra di 10 milioni con una serie di bonus a crescere, in base a come Moukoko gestirà la sua carriera. Passo fondamentale perché tutto scatti, l'esordio da professionista in Bundesliga.

Predestinato del pallone, pronto per la prima squadra

Per le regole vigenti nel campionato tedesco nessun ragazzo sotto i 16 anni, per quanto bravo, può giocare in prima squadra. Quindi, anche per Moussoko, ci sarà da attendere  un paio di stagioni. Ma a Dortmund sono tutti convinti che non sarà un problema e che le prossime stagioni passeranno velocemente. Moukoko è un talento naturale: a 12 anni già giocava nell'Under16 tedesca e quest'anno nelle giovanili del Dortmund ha già segnato 36 gol in 21 partite. Tanto da svegliare anche l'interesse della Nike.

La tutela del Borussia e della Federcalcio

Il 14enne, nato in Camerun si è aggregato al Dortmund nel 2016, ma prima aveva già fatto esperienza nel campionato tedesco con la maglia del St Pauli, il secondo club di Amburgo. E' entrato quasi subito nel giro delle nazionali, ma la federcalcio non vuole bruciare il talento di Moukoko sottoponendolo a eccessive pressioni. Al momento non è stato ancora convocato nell'Under17 per evitargli ulteriori ansie e rispettare il suo momento di crescita personale e professionale.