Finisce con un giusto pareggio per 1-1 la sfida tra Parma e Milan valida per la giornata numero 33 del campionato di Serie A 2018/2019. La squadra di Gattuso aveva trovato il vantaggio con Castillejo ma a pochi minuti dalla fine è Bruno Alves a spegnere le velleità dei rossoneri con un calcio di punizione d'autore. Dopo la vittoria fondamentale in casa con la Lazio, che ci ha accompagnato per tutta la settimana con polemiche non proprio inerenti alle cose di campo, il Milan non è riuscito a piazzare la zampata vincente e portare a casa 3 punti fondamentali per la corsa Champions League nonostante il vantaggio iniziale e così ora dovrà guardarsi le spalle dalle inseguitrici. Il Parma ha giocato una gara volenterosa che non avrebbe meritato la sconfitta e una perla del suo capitano ha evitato che chiudesse la sfida con 0 punti nel casellario odierno.

Bruno Alves risponde a Castillejo: finisce 1-1

La squadra ducale è molto più in partita dei rossoneri fin da subito e se un intervento clamoroso di Donnarumma su Ceravolo è riuscito ad evitare che l'arbitro Valeri fischiasse il calcio di rigore per il Parma, la rovesciata Kucka ha dato l'illusione del goal con il pubblico del Tardini che ha visto ricacciato in gola l'urlo di gioia per la mancata realizzazione. Gigio è stato decisivo anche in un'altra occasione su Ceravolo ma sulla respinta del numero 99 rossonero Gervinho ha mandato in curva da buona posizione. I ragazzi di D'Aversa sono molto più intraprendenti mentre il Milan è entrato davvero poco nel match.

 

La squadra rossonera sembra aver un piglio diverso nella ripresa dopo l'ingresso di Cutrone al posto di Bakayoko e il passaggio al 4-4-2. Al minuto 69 è arrivato il goal del vantaggio per i meneghini con Samu Castillejo che, appena entrato in campo al posto di Conti, ha deviato di testa un cross di Suso dalla destra e non ha lasciato scampo a Sepe. È la quarta rete in campionato per l'ex esterno offensivo del Villarreal.

Il palo di Siligardi e la successiva deviazione fortuita di Zapata in angolo sembravano far capire che non oggi non fosse una giornata fortunata per il Parma ma la squadra gialloblù non ha mollato e a pochi minuti dal 90′ è arrivato il pareggio con un bellissimo calcio di punizione di Bruno Alves. Il difensore ha evitato una sconfitta che sarebbe stata immeritata per quanto fatto vedere dai ducali nell'arco dei 90′ e ha siglato il goal numero 4 della sua stagione. Secondo quanto riportato da Opta, nessun difensore ha segnato più gol su calcio di punizione diretto di Bruno Alves nel top-5 campionati europei in corso.

Il Milan è stato protagonista di una prestazione opaca che non meritava i 3 punti e, alla fine, la punizione è arrivata: ora Gattuso & co dovranno guardare con grande attenzione Inter-Roma, Lazio-Chievo e Napoli-Atalanta, due gare importantissime  per la corsa Champions. Da valutare le condizioni di Cutrone che ha terminato la sfida con un fastidio importante alla caviglia.