Il Milan stecca la prima. I rossoneri hanno perso la prima partita della Serie A 2019/2020 in casa dell'Udinese in virtù della rete di Rodrigo Becão al 72′. Non è stata una gara dai grandi contenuti quella che si è disputata alla Dacia Arena di Udine ma alla fine i bianconeri di Igor Tudor sono riusciti a prendersi i 3 punti grazie ad uno dei calciatori meno attesi della sfida: il difensore brasiliano è arrivato in estate dal CSKA Mosca ed è risultato subito decisivo. Il Diavolo ha perso la prima partita in campionato in cinque delle ultime otto stagioni di Serie A: non proprio confortante come dato per la squadra rossonera.

La prima ufficiale di Marco Giampaolo sulla panchina rossonera non ci ha mostrato una squadra dinamica e sempre pronta a verticalizzare ma probabilmente è ancora presto per vedere alcuni automatismi già perfezionati. Nella prima frazione i rossoneri non sono riusciti a concludere mai verso la porta e, secondo quanto riportato da Opta, era dal derby dell'ottobre 2018 che non accadeva: insomma, basta guadare i numeri della gara del Milan per capire che non è stata una partita dai grandi contenuti tecnici. Anzi.

Decide Becão: Milan ko a Udine

La gara viene sbloccata al 72′ da Rodrigo Becão che ha insaccato di testa un calcio d'angolo di Rodrigo De Paul, appena entrato al posto di Pussetto: per il difensore brasiliano è la prima rete da professionista e la Dacia Arena ha già eletto il suo nuovo idolo per questa nuova stagione. L'argentino, che era partito dalla panchina, è risultato subito decisivo, visto che al primo pallone è riuscito a confezionare un ottimo cross che il suo compagno ha dovuto solo schiacciare in rete.

Non l'aveva sognata né desiderata così la prima panchina ufficiale con il Milan Marco Giampaolo ma  condizioni e alcune assenze hanno contribuito a questo primo passo falso: ci sarà molto da lavorare per l'ex tecnico della Sampdoria, che dovrà riuscire a dare un'identità forte a questa squadra il prima possibile visto che in alcuni momenti del match non è parsa sul pezzo e ha messo in mostra i soliti problemi sulle palle inattive.