Gabriel Omar Batistuta si è sottoposto ad un intervento chirurgico alla caviglia sinistra. La grande gloria argentina sul suo profilo Instagram ha postato una foto immediatamente successiva all'operazione, annunciandone la perfetta riuscita. Una buona notizia per tutti i tifosi dell'ex bomber di Fiorentina, Roma e Inter al quale è stata impiantata una protesi "hi-tech" per rimediare ai tanti problemi all'articolazione, accusati da Batigol dopo il ritiro.

https://www.instagram.com/gabrielbatistutaok/?hl=it
in foto: https://www.instagram.com/gabrielbatistutaok/?hl=it

Gabriel Omar Batistuta operato alla caviglia

"La prima tappa è superata, la protesi alla caviglia sinistra è già una realtà, ora ci stiamo avviando al recupero. Grazie per tutto l’amore amore e per la preoccupazione". Così Gabriel Omar Batistuta ha annunciato la perfetta riuscita dell'intervento chirurgico a cui si è sottoposto. L'ex bomber ha postato una foto direttamente dalla sua stanza d'ospedale per salutare tutti i suoi tifosi e fare il punto sulle sue condizioni di salute.

Perché a Batistuta è stata impiantata una protesi alla caviglia

Al "Re Leone" è stata impiantata nella caviglia sinistra una protesi hi-tech che dovrebbe permettergli di non accusare dolori all'articolazione (è stato lo stesso argentino a mostrare le foto della protesi su Instagram). Un problema che finora ha provocato non pochi problemi a Batistuta, che in molte occasioni ha rivelato di non riuscire nemmeno a camminare dopo il ritiro dal calcio giocato. Una situazione che addirittura lo ha spinto a pensare ad un'amputazione delle gambe, anche a causa dei problemi al ginocchio

https://www.instagram.com/p/B2gyOZ6HOuN/
in foto: https://www.instagram.com/p/B2gyOZ6HOuN/

Quale futuro per Batistuta

E chissà che ora non inizi una nuova vita anche a livello professionale per Batistuta. Già pochi giorni fa, secondo le indiscrezioni della stampa argentina, Batistuta sarebbe stato contattato da Diego Armando Maradona che avrebbe pensato a lui come collaboratore nella nuova avventura al Gimnasia La Plata. Ad inizio estate si pensò anche ad un ruolo dirigenziale nella Fiorentina di Commisso. I tempi ora potrebbero essere maturi.