Dopo la sosta per le nazionali torna il campionato e la giornata numero 13 della Serie A propone un menù davvero interessante: sabato ci saranno Roma-Lazio e Napoli-Milan mentre domenica, per il posticipo, ci sarà Inter-Atalanta. La Dea sta facendo meglio in Europa League che nel torneo nazionale e Gasperini vorrebbe invertire questa tendenza.

La gara di San Siro sarà molto interessante perché vedrà di fronte due squadre ben messe in campo e con calciatori che sono in grado cambiarla in qualsiasi momento. Non prenderà parte alla contesa Leonardo Spinazzola, infortunatosi nella parentesi con la Nazionale e finito in tribuna in entrambe le sfide del play-off per il Mondiale 2018, e non sarà a disposizione di Gasperini per la gara di San Siro.

Spinazzola ko: lesione al flessore della gamba destra.

Gli esami a cui si è sottoposto l'esterno dell'Atalanta hanno confermato l'impressione: la lesione al flessore della gamba destra. Questo è quanto ha riportato Sky Sport 24. Dopo essere stato costretto a saltare entrambe le sfide del play-off mondiale contro la Svezia, Leonardo Spinazzola non sarà in campo nemmeno al rientro dalla sosta e questo vuol dire che l'ex laterale di Siena e Perugia non sarà convocato da Gian Piero Gasperini per la gara di domenica sera contro l'Inter.

Inter-Atalanta: Icardi sì, Freuler no.

A San Sito potrebbero essere nuovamente in 50mila a sostenere l'Inter ma la Dea non ha paura. Spalletti avrà a disposizione Mauro Icardi, che ha dovuto rinunciare alla convocazione della nazionale argentina ma contro l’Atalanta non dovrebbe avere problemi, mentre Gasperini dovrà rinunciare allo squalificato Remo Freuler: lo svizzero, fresco di qualificazione al Mondiale di Russia 2018, è uno dei punti di forza della linea medina dell'Atalanta e non è sempre semplice rimpiazzarlo.