Alvaro Arbeloa ha lasciato il mondo del calcio giocato, ma non ha smesso di intervenire in tackle. L'ultima entrata decisa dell'ex terzino di Liverpool e Real Madrid, arriva davanti ai microfoni della tv e sta facendo molto discutere. Arbeloa, nuovo opinionista della  celebre trasmissione "El Chiringuito", è tornato ad attaccare gli acerrimi rivali del Barcellona e in primis Leo Messi. L'ex calciatore ha dichiarato candidamente: "Messi? Spero che non gli manchi troppo per ritirarsi, conto i giorni…".

Non vedo l'ora che Messi si ritira: le dichiarazioni provocatorie di Arbeloa

Spesso e volentieri Alvaro Arbeloa ha fatto discutere. Nella sua carriera, il laterale spagnolo non ha mai nascosto la sua rivalità con il Barcellona. Tante le uscite anche sui social dell'ex Real, protagonista anche di diversi botta e risposta con le stelle della formazione blaugrana. Appese le scarpette al chiodo a 34 anni, Arbeloa non ha perso il vizietto di provocare. Questa volta nel mirino del classe 1983 è finito Leo Messi, con il quale ha condiviso tanti duelli in campo. Nel suo debutto da opinionista della celebre trasmissione "El Chiringuito" Arbeloa ha dichiarato: "Messi? Spero che non gli manchi troppo per ritirarsi, conto i giorni…. È bravo, ma non sono mai stato in grado di godermelo. E non credo che lo farò mai".

Arbeloa attacca il Barcellona

L'ex difensore non ha dunque dimenticato le scintille con la Pulce in occasione di un Clasico del passato, in cui l'argentino stanco degli interventi troppo duri dell'avversario gli riservò queste parole a fine gara: "Stupido, che ti guardi? Ti aspetto al Camp Nou". E a far infuriare i tifosi blaugrana sono state anche le dichiarazioni di Arbeloa sulla squadra catalana, mai digerita a quanto pare: "Non sono contro i blaugrana per partito preso, ma spero che perdano pure in allenamento, perché quando il Barcellona perde è sempre una cosa positiva per il Real Madrid". La polemica sull'asse Madrid-Barcellona è servita.