Antonio Conte è molto vicino al Real Madrid. L’ex tecnico della Juventus ha risolto oggi il proprio contratto con il Chelsea, anche se la causa di lavoro resta ancora in sospeso al tribunale di Londra. E questa è una cattivissima notizia per Lopetegui che se perderà domenica prossima contro il Barcellona verrà esonerato. Florentino Perez, che spesso ha cambiato allenatore nel corso della stagione, dopo aver avuto il parere favorevole dello spogliatoio avrebbe contattato Conte e soprattutto avrebbe già raggiunto un accordo con lui.

Conte, addio definitivo al Chelsea

La notizia era nell’aria da qualche giorno, ma solo adesso è ufficiale. Antonio Conte, che aveva un contratto con il Chelsea fino a giugno del 2019, si è liberato dal club londinese, probabilmente le due parti hanno trovato un accordo economico con una buonuscita in favore del tecnico che già da oggi potrebbe sedersi sulla panchina di qualunque club. Ma a Conte probabilmente ne interessa solamente una in questo momento: quella del Real Madrid, che dopo aver perso Zidane e Ronaldo è sprofondato in una pesantissima crisi.

Lo spogliatoio del Real vuole Conte

Lopetegui non riesce a trovare la soluzione e traballa. Domenica nel ‘clasico’ al Camp Nou si giocherà tutto, e si può dire realmente che la sua panchina scotterà e non poco. Perché anche lo spogliatoio ha scaricato l’ex c.t. della nazionale spagnola. Negli ultimi giorni erano stati fatti i nomi di tanti allenatori, soprattutto di Blanc ma anche di due ex ‘blancos’ come Guti e Solari, ma dopo l’ok di Sergio Ramos, capitano e leader assoluto della squadra, e dopo aver ricevuto anche una recensione più che positiva dal portiere Courtois, che lo ha avuto al Chelsea nelle ultime due stagioni Perez ha deciso per Conte. L’ex c.t. è pronto, il suo corposo staff pure, adesso dipende tutto dal match tra Barcellona e Real Madrid, che si disputerà domenica pomeriggio.