La Roma sta per piazzare ufficialmente il suo primo colpo. Nella Capitale sta arrivando Ante Coric, giovane e promettente centrocampista croato che è stato preso dalla Dinamo Zagabria. Il giocatore effettuerà subito le visite mediche di rito e prima di essere presentato ufficialmente a stampa e tifosi. Quello del croato sarà solo il primo colpo del club giallorosso che vuole rinforzarsi molto a centrocampo e cerca un grande colpo in attacco.

Chi è Ante Coric. Classe 1997 il centrocampista croato è un pallino dell’uomo mercato Monchi che, dopo aver avuto l’ok di Di Francesco, è andato all’assalto del giocatore e lo ha preso per 7 milioni di euro più uno di bonus. Paragonato in patria a Boban e Modric è un giocatore dal grande talento, che a sorpresa è stato escluso dai convocati per il Mondiale 2018.

Obiettivo Cristante. Il centrocampo della Roma cambierà parecchio. Un grande obiettivo è rappresentato da Bryan Cristante. Il giocatore dell’Atalanta sembrava vicino alla Lazio, ma la mancata qualificazione alla Champions ha cambiato tutto e la Roma è passata in vantaggio. Servono però 30 milioni di euro per acquistarlo, la trattativa non è semplice. Monchi segue anche Seri del Nizza, Torreira della Sampdoria e il cileno Pulgar del Bologna.

Kluivert il sogno per l’attacco. In avanti arriveranno un paio di giocatori. Sempre caldi i nomi di Berardi e Politano, cresciuti al Sassuolo con Di Francesco, mentre sarà difficile prendere Federico Chiesa, più vicino a Juve e Inter. L’obiettivo principale è sempre rappresentato da Justin Kluviert, figlio d’arte in scadenza con l’Ajax.

Roma, chi parte. Certo l’addio di Gonalons. Non è esclusa la partenza di un big del centrocampo tra Strootman e Nainggolan, anche se alla fine potrebbe salutare Pellegrini, che piace alla Juventus. In avanti via uno tra El Shaarawy e Perotti.