Continua ad esserci il nome di Angel Correa in cima alla lista dei desideri di calciomercato del Milan e con molta probabilità la punta argentina sarà il grande colpo della sessione estiva 2019 del club rossonero. La trattativa sembra vicinissimo alla chiusura e, secondo quanto riportato pochi minuti fa da Sky Sport, Zvonimir Boban è volato a Madrid per definire gli ultimi dettagli dell'affare con l'Atletico Madrid: l'accordo tra i due club per il trasferimento del numero 10 argentino a Milano sarebbe intorno ai 40 milioni più bonus. La società meneghina aveva trovato già da qualche giorno l'intesa con il giocatore, che è in uscita dall'Atletico ed è parso molto deciso a intraprendere una nuova avventura in Italia.

Si tratta di un classe 1995 che è sempre stato nei radar di Simeone ma ora la punta argentina non fa parte più del progetto tecnico dei colchoneros e sarebbe entusiasta di trasferirsi nel club rossonero. Secondo quanto riferisce il Corriere della Sera in edicola questa mattina Marco Giampaolo vorrebbe affiancarlo a Piatek per una coppa d'attacco con due individualità differenti.

I convocati di Simeone per la tournée negli USA

Intanto l'Atletico ha convocato lo stesso Angel Correa per la tournée negli Stati Uniti ma l'affare sembra in discesa grazie anche ai buoni rapporti che vi sono tra i club e Jorge Mendes, che ha avuto un ruolo fondamentale nella trattativa tra Milan e Monaco per André Silva. Nelle prossime ore sapremo di più in merito al trasferimento dell'ex San Lorenzo in Italia ma sembra che tutto sia pronto per il matrimonio tra Correa e il Milan.