Alex Del Piero si sta prendendo anche gli Stati Uniti. Dopo aver spopolato in Italia e in Europa con la maglia della Juventus e successivamente in Australia con i colori del Sidney, l'ex 10 bianconero e della Nazionale azzurra in questi anni sta provando a conquistare l'America. Non a colpi di fantasia e di genio come faceva quando giocava a calcio, ma in un modo tutto particolare, investendo nei propri affari e acquistando case da sogno.

La villa tra le star

Un Del Piero inedito, mai visto, poco pubblicizzato ma che sta facendo parlare di sè al di là dell'Oceano Atlantico. L’anno scorso il 44enne ex campione della Juventus e della Nazionale italiana si è comprato una villa da sogno sulle colline di Bel Air. Una zona molto ambita dalle star attaccata a quelle di Jack Nicholson, Sylvester Stallone, Jennifer Lopez e Rod Stewart. Una casa da sogno con con cinque camere da letto, sei bagni, una sala cinema, una mega piscina e una spa. Spesa totale? oltre 5.5 milioni di euro. 

Le foto con i vip

Il sogno ad occhi aperti del Pinturicchio continua sui social network dove mette in bella mostra i personaggi famosi che sta incontrando nel suo peregrinare negli USA. Star del cinema, della musica, del jet set. Tutti immortalati in selfie d'autore: la pagina Instagram dell’ex calciatore è sempre più piena di scatti con le celebrità di Hollywood, da Julia Roberts a Johnny Depp, passando per Arnold Schwarzenegger e Dita Von Teese.

Le Academies e il LA10Fc

Il calcio però resta al centro degli interessi di Del Piero. anche quando si parla di business. Ad esempio, a febbraio ha fatto sapere di essere il co-proprietario segreto della LA10 FC, una piccola squadra che milita nella United Premier Soccer League sulla quale punta moltissimo. Così come le Accademie di calcio per ragazzi e ragazze tra i sei i sedici anni, le "ADP10 Academy" sparse per New York e Los Angeles.

La dimensione del calcio legata alla pura passione. Questo, in fondo, è quello che volevo quando alla fine della scorsa estate ho deciso di diventare proprietario – con la società Edge Americas della quale sono cofondatore insieme al mio business partner Jeffrey Whalen – di una piccola squadra di calcio, a Los Angeles. Un’avventura che mi ha conquistato fin da subito e che rivelo pubblicamente oggi per la prima volta. La squadra si chiama LA10FC, i nostri colori sociali sono il bianco, il nero e il grigio. Alla prima stagione abbiamo vinto la nostra Division, conquistando la promozione in UPSL – chiudendo il campionato da imbattuti. Dopo un periodo di anonimato (sapete come sono fatto, a me piacciono riservatezza e tranquillità), ho deciso di condividere questa bella esperienza, anche per rendere merito a tutto il team per i risultati raggiunti e ringraziare lo staff tecnico, dirigenziale e tutti i giocatori, in vista della nuova stagione. L’ho già fatto in privato, lo rifaccio adesso, mentre stiamo preparando il ritorno in campo. Conquistare il primo successo da proprietario ha avuto un sapore speciale, diverso, nuovo, divertente. Un sapore che mi piace, perché mi riporta a quando tutto era solo un gioco. Allora, adesso farete il tifo per noi? #adp10

A post shared by Alessandro Del Piero (@alessandrodelpiero) on