Penso che il Siviglia sia allo stesso livello dell'Ajax e non cambierei questo club per niente. La squadra giusta non ha fatto ancora un'offerta, quindi per ora resto all'Ajax e cerco di fare il mio meglio sul campo. Qui mi sento a casa e posso giocare molto.

Con queste parole Hakim Ziyech ha rifiutato l'offerta del Siviglia e lo ha rivelato durante un'intervista ai microfoni di Fox Sports. Il calciatore marocchino è stata uno degli uomini simbolo dell'Ajax nella scorsa stagione incantando tutta l'Europa e risultando tra i grandi protagonisti della cavalcata in Champions League dei Lancieri: tra le tante voci di mercato il trequartista marocchino ha svelato il retroscena di mercato eliminando di fatto il club andaluso dalle proprie pretendenti. Tante grandi squadre avevano messo sul loro taccuino il nome di Ziyech ma sembra che finora nessuno si sia fatto avanti con proposte concrete e così, con molta probabilità, il trequartista .

Ziyech: Non andrò via finché non avrò questa sensazione

Hakim Ziyech ha dichiarato che dirà addio ai Lancieri solamente per un progetto importante in un club più blasonato e lo ha fatto capire chiaramente senza troppi giri di parole:

Qui ci divertiamo e andiamo molto d'accordo, sono in una grande squadra. Per andarmene da qui devo trovare un progetto che approvo completamente, tutto deve essere perfetto. Non lascerò l'Ajax finchè non avrò questa sensazione.

Overmars su Ziyech: È meglio di Özil

Qualche giorno fa Marc Overmars, direttore sportivo dell'Ajax, aveva parlato del calciatore marocchino, esaltandone le qualità e mettendo in risalto i miglioramenti nel corso degli anni:

Sono un po' sorpreso dal fatto che le cose siano ancora così tranquille attorno ad Hakim. Ogni anno migliora e i suoi numeri sono eccezionali. Penso che sia migliore di Mesut Özil.